Archivi categoria: Istruzione&Ricerca

L’Unical entra nella classifica mondiale QS con Chimica e sale ancora con Computer Science

Il prestigioso ranking per discipline scientifiche analizza ogni anno le migliori università di tutto il mondo

RENDE (CS) – Traguardo significativo per l’Unical che quest’anno entra per la prima volta con Chimica nella classifica Qs World University Rankings by Subject, che analizza le istituzioni accademiche più prestigiose del mondo. Oltre alla new entry, l’Unical ottiene anche un significativo miglioramento nella disciplina di Computer Science.

Continua la lettura di L’Unical entra nella classifica mondiale QS con Chimica e sale ancora con Computer Science

Unical, dal Camilab le nuove 14 eccellenze specializzate in “Pianificazione di Protezione Civile”

RENDE (CS) – E’ partito e si è consolidato in una realtà ad alto rischio idrogeologico. Il MELF (Master Earthquake, Landslide, Flood) percorso accademico di secondo livello che forma eccellenze nella valutazione, mitigazione e gestione dei terremoti, frane e alluvioni sta per mandare in archivio un’eccellente seconda edizione, con la prossima già in fase di sviluppo e che riserverà diverse novità (il bando della nuova sarà pubblicato nel mese di luglio 2024 sul sito dell’Unical).

Continua la lettura di Unical, dal Camilab le nuove 14 eccellenze specializzate in “Pianificazione di Protezione Civile”

Prende il via il “Percorso d’Eccellenza 2024” all’Unical che mette in contatto aziende e studenti

RENDE (CS) – Mettere in contatto azienda e studente, creare una correlazione tra teoria e pratica. La mission del “Percorso d’Eccellenza 2024” del Corso di Studi in Ingegneria Gestionale dell’Unical, coordinato dalla professoressa Giusy Ambrogio, ha un obiettivo ambizioso: far entrare in contatto lo studente con manager e dirigenti d’impresa pronti a trasferire know-how aziendali rendendoli fruibili nel corso di seminari, team working e attività mirate che si svolgeranno nei cubi del campus di Arcavacata.

Continua la lettura di Prende il via il “Percorso d’Eccellenza 2024” all’Unical che mette in contatto aziende e studenti

Unical, è allo start il master per l’istruzione di alta qualità rivolto ai professionisti del futuro green

RENDE (CS) – Il Meec è il primo master di secondo livello in mobilità elettrica ed economia circolare per neolaureati e lavoratori. Sarà presentato giovedì 4 aprile, alle 15, nel palazzo della Provincia di Cosenza di piazza XV marzo, nel centro storico.  

Continua la lettura di Unical, è allo start il master per l’istruzione di alta qualità rivolto ai professionisti del futuro green

Alla scoperta delle lauree magistrali Unical: appuntamento il 13 marzo

RENDE (CS) – L’Università della Calabria presenta i corsi di laurea magistrale per l’anno accademico 2024/2025. Mercoledì 13 marzo, dalle 10:00 alle 17:30, presso il Centro congressi “Beniamino Andreatta”, gli studenti prossimi al conseguimento della laurea triennale potranno conoscere le opportunità offerte dalla prosecuzione degli studi all’Unical. Una ricca offerta formativa composta da un totale di 38 corsi laurea magistrale, di cui ben 10 internazionali erogati interamente in lingua inglese e 10 corsi in cui è possibile seguire uno dei due anni all’estero e conseguire, in aggiunta, una seconda laurea magistrale estera.

Continua la lettura di Alla scoperta delle lauree magistrali Unical: appuntamento il 13 marzo

L’Unical è primo ateneo del Sud con una maggiore crescita di iscritti: +23%

RENDE (CS) – Nuovo primato per l’Università della Calabria, che risulta il primo grande ateneo statale in quanto a crescita di immatricolati al Sud, segnando oggi un +23% rispetto al pre-pandemia (anno 2019/2020), e tra le sole 3 università d’Italia a vantare un aumento in ciascun anno del quadriennio, nel numero di studenti neo-iscritti. Il risultato appare ancor più rilevante nel confronto col sistema universitario statale italiano, che nello stesso periodo risulta a crescita zero, per cui l’aumento Unical è di ben 23 punti percentuali al di sopra della media nazionale.

Continua la lettura di L’Unical è primo ateneo del Sud con una maggiore crescita di iscritti: +23%

Voucher caro scuola, 500 euro agli studenti calabresi dalla Regione

CATANZARO – Dalla Regione 16 milioni di euro per due annualità, di cui 8 milioni per la prima, per fronteggiare il caro scuola. È stato, infatti, pubblicato in pre-informazione sul sito della Regione Calabria l’Avviso, gestito dal Dipartimento istruzione, per l’erogazione di borse di studio regionali denominate “Voucher Caro Scuola” a favore degli studenti delle scuole secondarie di secondo grado per l’anno scolastico 2022/2023.

“Come già preaannunciato con il presidente Occhiuto – afferma la vice presidente della Regione Calabria con delega all’istruzione Giusi Princi – abbiamo intenso finanziare 36 mila borse di studio regionali, del valore di 500 euro cadauna, finalizzate a tutelare e salvaguardare il diritto allo studio degli studenti calabresi anche garantendo loro un sostegno economico concreto per le spese a cui le loro famiglie sono andate incontro ad inizio anno scolastico, per far fronte all’acquisto di materiale didattico, scolastico, di supporti digitali e anche per spese di trasporto scolastico e di accesso ai servizi culturali. Di fatto un sostegno concreto per garantire la frequenza scolastica degli studenti appartenenti a famiglie a basso e medio reddito”.

Destinatari della misura – spiega la vice presidente – sono gli studenti e le studentesse residenti in uno dei Comuni della Regione Calabria, iscritti e frequentanti istituti secondari di secondo grado della regione, appartenenti a nuclei familiari aventi Indicatore della situazione economica equivalente (Isee) non superiore a 15.748,78 euro. Una prima finestra, gestita tramite piattaforma dedicata, sarà aperta a fine gennaio, una seconda sarà, invece, attivata in corrispondenza dell’inizio del nuovo anno scolastico”.

Una misura fondamentale – conclude la vice presidente Princi – con la quale, anche alzando l’Isee, veniamo incontro alle esigenze delle tante famiglie calabresi, riducendo i divari sociali, promuovendo l’inclusione e contrastando la dispersione scolastica”.

Qualifica di Oss agli studenti degli Istituti professionali ad indirizzo socio-sanitario. Firmato accordo

CATANZARO – È stato firmato oggi lo schema di accordo triennale, tra la Regione Calabria (assessorato istruzione e assessorato lavoro e formazione professionale) e l’Ufficio scolastico regionale, per l’avvio di percorsi formativi finalizzati all’acquisizione della qualifica di Operatore socio-sanitario (Oss).

Continua la lettura di Qualifica di Oss agli studenti degli Istituti professionali ad indirizzo socio-sanitario. Firmato accordo

Maxi concorso docenti: pubblicato il bando per assumere oltre 30mila prof nelle scuole

ROMA – Al via i concorsi, con le nuove modalità previste dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, per l’assunzione in ruolo di oltre 30mila docenti nelle scuole di ogni ordine e grado: i bandi, pubblicati questa mattina sul sito del Ministero dell’Istruzione e del Merito, prevedono la copertura di 9.641 posti nella Scuola primaria e dell’infanzia e di 20.575 posti in quella secondaria di primo e di secondo grado. Il MIM è in attesa dell’autorizzazione per un ulteriore contingente di circa 14 mila posti.

Continua la lettura di Maxi concorso docenti: pubblicato il bando per assumere oltre 30mila prof nelle scuole

Non solo lezioni: mensa, trasporti e parcheggi per i futuri infermieri dell’Unical 

All’interno del complesso nel centro storico di Cosenza inaugurato un punto ristoro, utilizzabile anche come aula studio. Sottoscritte due convenzioni per bus e aree di sosta auto a tariffe agevolate

A poche settimane dall’inaugurazione del corso di laurea in Infermieristica, l’Università della Calabria potenzia i servizi a beneficio degli studenti che stanno frequentando le prime lezioni all’interno del complesso monumentale di San Domenico, nel centro storico di Cosenza.

Continua la lettura di Non solo lezioni: mensa, trasporti e parcheggi per i futuri infermieri dell’Unical