Calcio

Acri, Fiore saluta. Al vaglio nuove opzioni per il centrocampo

ACRI (CS) – E’ arrivata al capolinea l’avventura di Adriano Fiore ad Acri. Il forte ed esperto centrocampista, ha deciso di lasciare, per motivi personali, la formazione cosentina. Importante il contributo dato dall’ex capitano del Rende in questa prima parte del campionato di Eccellenza ai colori rossoneri. Da quanto si apprende il n. 8 di mister Mancini aveva già deciso di lasciare il club alla fine del girone di andata ma un infortunio muscolare ne ha anticipato l’addio.

Diverse trattative di mercato in corso

In queste ore la dirigenza dell’Acri, in sinergia con il tecnico, è comunque al lavoro per andare ad imbastire il centrocampo che, oltre a Fiore, ha perso anche Giuseppe Levato, direzione Luzzi. Atteso in giornata il centrocampista centrale Stefano Vallone, classe ’87, la scorsa stagione all’Isola Capo Rizzuto. Vallone ha vestito anche la maglia del Sersale in Serie D con Mancini. Ma si pensa anche all’opzione Luigi Dodaro, esterno destro classe ’97, già lo scorso anno ad Acri. Dodaro sta facendo un buon campionato in Serie D con la Palmese, ma già due stagioni fa aveva saggiato la quarta serie con la maglia del Rende. E chissà che questa trattativa sulla Via Acri-Palmi non apra a nuovi scenari di mercato.

Sabato arriva la capolista

Intanto ieri sono ripresi gli allenamenti in vista del big match dell’ultima giornata di ritorno con la capolista Locri. Al P. Castrovillari ci si auspica il pubblico delle occasioni che contano per un match che l’Acri non vuole sbagliare.

Print Friendly, PDF & Email





To Top