Calcio

Il Cotronei stordisce l’Acri. In Promozione avanzano Rossanese e Brancaleone

Cotronei

COSENZA – Anticipi interessanti per la quarta giornata dei campionati di Eccellenza e Promozione.

ECCELLENZA

Cotronei – Acri 4-0

Cotronei – Acri, che lo scorso anno fu semifinale playoff, apre il 4° turno del massimo campionato regionale. Ma a differenza dello scorso anno molte cose sono cambiate, come i valori in campo, che di certo non sorridono ai rossoneri. 

E’ di Colosimo al 12’ del primo tempio la rete che da il là al poker della squadra di Gabriele. Nella ripresa il match winner è Covelli, autorete di una straordinaria tripletta che gli permette di volare in testa alla classifica marcatori (6 gol). Aspettando Reggiomediterranea – Siderno e Corigliano – Scalea, il Cotronei si gode almeno una notte in vetta. Gli ultimi rinforzi non danno invece all’Acri la svolta tanto agognata. La squadra di Delogu deve ancora farsi le ossa. E domenica prossima arriverà la corazzata Corigliano.

PROMOZIONE A

Morrone – Roggiano 1-1

Rossanese – San Fili 2-0

In attesa delle gare di domani, Morrone e Roggiano procedono a braccetto in testa al girone A a quota 10 punti. Nella ripresa le reti del match: al 21’ padroni di casa avanti con Raimondo e al 32’ il pareggio degli avversari con il solito Marano su calcio di rigore. 

Un gol per tempo invece nel 2-0 della Rossanese con il San Fili: apre Le Voci, raddoppia Diaco. Ma il risultato avrebbe potuto essere piu rotondo se in mezzo Sifonetti dal dischetto non avesse fallito la rete del 3-0.

PROMOZIONE B

Africo – Aurora Reggio 1-0
Brancaleone – Città di Rosarno 4-1

Nel girone B il Brancaleone sale momentaneamente in testa a 10 punti grazie al poker sul Città di Rosarno firmato Galletta G., Galletta S., Tuscano, Rubertà. Fatali alcuni sfortunati episodi sui gol ai rosarnesi, che avevano trovato il pareggio con Stillitano. Per loro è la prima sconfitta maturata in campionato.

Vittoria di misura dell’Africo sull’Aurora Reggio superata in classifica proprio dagli avversari odierni. A segno Strati.

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com