Archivi tag: Pierluigi Camicia

Pierluigi Camicia, il noto pianista si esibirà a Cosenza per la Stagione Concertistica Internazionale

XXIV Edizione Stagione Concertistica Internazionale
“AUTUNNO MUSICALE”

Museo dei Brettii e degli Enotri – Cosenza

Sabato 30 settembre 2023 – ore 18.00

“MUSICA E STORIA DA BACH A DEBUSSY”

Pierluigi CAMICIA, Pianoforte

Il noto pianista pugliese si esibirà a Cosenza nell’ambito della Stagione Autunno Musicale.

In programma i capisaldi del repertorio pianistico.

Dal genio dei geni, Johann Sebastian Bach e la sua graziosa Suite inglese, al rivoluzionario Beethoven con la famosissima Sonata “Patetica”, alle ballate di Chopin, per concludere con la musica raffinata ed elegante di Debussy,

il musicista che” dipingeva la musica”

Pierluigi Camicia, pianista inizia la carriera concertistica sulla scia di premi conseguiti in Concorsi Nazionali (Treviso) e Internazionali di grande prestigio, (Busoni, Ciani, Chopin) e con l’ammirazione e la stima di artisti quali Rostropovitch, Ferrara, Ciccolini.I suoi oltre mille recitals in Europa (Germania Polonia e Svizzera) e negli Stati Uniti d’America (Salt Lake, Cleveland, Akron, Los Angeles, Fresno, New York, Dallas, etc) riportano sempre ampi consensi di critica e di pubblico.Particolare attenzione rivolge a repertori in collaborazione anche con solisti e direttori di fama (Ferro, Friedman, Haronovitch, Biscardi, Gusella, Biscardi) e con orchestre europee e americane; e insieme con Michael Flaksman, Ruggiero Ricci, Angelo Persichilli, Felix Ayo, Nina Beilina l’attività cameristica è diventata occasione di proposte musicali poliedriche e affascinanti.Collabora con cantanti di prestigio quali Ricciarelli, Devia, Colaianni in recital liederistici e lirici e sovente con vocalist quali Antonella Ruggiero e Mariella Nava.Titolare di cattedra al Conservatorio Nazionale Piccinni di Bari dal ’73, chiamatovi dall’allora Direttore Nino Rota, Pierluigi Camicia ha inciso musiche di Chopin, Giuliani, Rota, Grieg, Brahms, Franck, Faurè, Mussorgsky, Scriabin, Tchaykowsky e Van Westerhout per la Farelive, la Abegg e Bongiovanni. E’ stato Direttore Artistico dell’Associazione AUDITORIUM di Castellana Grotte e attualmente della Camerata Musicale Salentina di Lecce.Tiene Masterclasses di pianoforte e musica da camera per Università in Usa (BWYU – Provo – UTAH, CSUF – Fresno – CALIFORNIA, WESLEYAN COLLEGE – Macon – GEORGIA, etc.) e in Hochschule in Germania, Francia, Croatia, Polonia e in molti Conservatori italiani, ed è stato sovente invitato in Giuria di Prestigiosi Concorsi pianistici Internazionali in Italia, Cina e Polonia.Ha suonato per importanti Teatri, Orchestre e Associazioni concertistiche in Italia e all’estero, tra cui La Scala a Milano, la Carnegie Hall a New York, l’Oriental Art center a Shanghai, il Teatro Verdi a Trieste, L’Ente Lirico Sinfonico a Cagliari, il Bellini di Catania, La Fenice di Venezia, e regolarmente in Germania, Spagna, Francia, Polonia.Ha ricevuto nel 2000 il Premio per la Musica “NELO FRENI”.Nel 2007 è stato nominato, dal Ministro per l’Università, “per meritata fama” Direttore del Conservatorio Tito Schipa di Lecce, e confermato per il triennio successivo.Ha fondato a Trani l’Accademia Pianistica Aldo Ciccolini, di cui è stato vicepresidente e Docente principale dal 2016. E’ consulente artistico dal 2022 della OLES, Orchestra Sinfonica di Lecce e del Salento.