8@31

Cosenza: arrestato per spaccio di droga e detenzione d’armi

carcere cosenza

Nella mattinata di oggi 1 giugno, la  Squadra Mobile  della Questura di Cosenza, ha eseguito nei confronti di Romano Denny nato a Cosenza, di anni 22 e domiciliato in Castrolibero (CS),  l’Ordinanza di Applicazione di Misura Cautelare Personale,  emessa dal Tribunale di Cosenza,  poiché indagato per una serie di reati: detenzione ai fini spaccio di sostanze stupefacenti del tipo hashish, detenzione e porto in luogo pubblico di arma comune da sparo, ossia una pistola e del relativo munizionamento, spari in luogo pubblico, violenza privata e minacci, ;porto in luogo pubblico di oggetto atto ad offendere, lesioni personali aggravate con l’uso di oggetto atto ad offendere.

Il Romano, personaggio noto già alle forze dell’ordine, è stato già fermato per ricorrenti episodi legati in cui si è dimostrato più volte aggressivo, minacciando di morte, impugnando una pistola contro due passanti. A distanza di poco, viene nuovamente fermato, poiché resosi responsabile di minacce e lesioni gravi nei confronti di un ragazzo classe ’93. Infatti incontratolo casualmente Romano Denny, a seguito di un litigio lo feriva al collo con una forchetta metallica.

L’attività investigativa effettuata anche attraverso l’acquisizione delle immagini del  sistema di video sorveglianza,  nonché, l’esito degli accertamenti tecnici inerenti la ricerca di residui dello sparo eseguiti sull’odierno indagato hanno consentito di confermare la dinamica dei fatti.

L’arrestato è stato rintracciato nella propria abitazione e condotto presso la locale Casa Circondariale di Cosenza

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com