8@31

Depuratore sequestrato a Cerzeto

CERZETO (COSENZA) – Un deposito senza autorizzazione, nel quale venivano buttati fanghi, è stato sequestrato e sigillato dal Corpo forestale dello Stato. L’autorità ha proceduto con il sequestro dopo attente analisi sul depuratore “Pianette” (nel comune di Cerzeto), fatte con dipendenti di Rende.

I fanghi non venivano smaltiti o recuperati. Le acque di scarico del depuratore, attraversando una condotta abusiva, fluivano nel Vallone Colombra.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com