8@31

Il capogruppo di Vallefiorita nel Cuore Salvatore Bruno risponde al sindaco di Vallefiorita

“Il rinvenimento per le vie del paese delle schede elettorali a tre anni dall’elezioni comunali è un fatto grave e lesivo dell’immagine di una intera comunità, che prescinde da ogni valutazione soggettiva “.”L’aver informato stamattina, al di là dei ruoli e delle cariche, sua Eccellenza il Prefetto di tale episodio è stato dovere civile e morale prima che politico del quale ognuno di noi dovrebbe sentire il richiamo e non certo una “sagra” di accuse e denunce di reati a vario titolo.Semmai la vera denuncia è rappresentata dalla volontà forte e determinata di evidenziare una grave lacuna in termini di legalità su cui oggi responsabilmente e legittimamente chiediamo venga fatta, da parte delle autorità competenti, ampia chiarezza in merito alle responsabilità”.”Stessa determinazione chiediamo al Sindaco ed alla sua amministrazione nell’affrontare con concretezza questa vicenda, evitando leggerezze, sottovalutazioni  e sdrammatizzazioni di circostanza, che altro non farebbero, se non continuare ad indebolire l’immagine ed il tessuto sociale di una comunità già ampiamente compromesso”.

 

Il capogruppo di Vallefiorita nel Cuore Salvatore Bruno

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com