8@31

Motonave confiscata consegnata per il soccorso dei migranti sullo Jonio

motonaveCATANZARO – Nuova vita per la motonave che, dopo la confisca e il sequestro, torna a solcare il mar Jonio con un nuovo obiettivo: il salvataggio e soccorso dei migranti.

Ribattezzata col nome “Mattia Preti”, in onore del grande pittore, cavaliere dell’ordine gerosolimitano, la motonave è stata assegnata al gruppo di Soverato del Corpo di soccorso dell’Ordine di Malta.

L’imbarcazione è in grado di operare in condizioni meteomarine difficili, in coordinamento con la Guardia Costiera e la Guardia di Finanza, è lunga 17 metri ed è dotata di due motori.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com