8@31

Prosegue la bonifica delle strade nel comune di cosenza

pulizia strade cosenza

pulizia strade cosenzaCosenza.Proseguono senza sosta, nelle zone a sud della città, le operazioni di bonifica lungo le strade di competenza del Comune. Si tratta di una serie di interventi sollecitati all’Amministrazione comunale dal Consigliere comunale del PDL Francesco Spadafora.  In particolare gli interventi, di decespugliamento e diserbamento, sono stati possibili grazie all’impegno costante dei lavoratori delle Cooperative comunali, della società “Ecologia Oggi” e soprattutto grazie all’intervento straordinario dei lavoratori forestali messi a disposizione dall’Afor. “I lavori che si stanno eseguendo – sottolinea in una nota il Consigliere comunale Francesco Spadafora – stanno restituendo decoro, pulizia e sicurezza a queste strade che erano cadute nel dimenticatoio più totale prima dell’arrivo dell’Amministrazione Occhiuto.” Le operazioni di decespugliamento e diserbamento sono state effettuate nella zona di Portapiana, lungo la strada comunale che da Portapiana conduce a Timpone degli Ulivi e lungo la strada che da Portapiana arriva alle Contrade Badessa, Diodato, Cozzo Presta e Bivio Donnici, quest’ultima utilizzata, soprattutto durante il periodo estivo, per lunghe passeggiate e per attività sportive.  Effettuata anche un’accurata pulizia delle cunette. Il Consigliere Francesco Spadafora si è fatto, inoltre, portavoce della necessità del taglio dell’erba alta e del taglio di tutta la vegetazione spontanea presente ai margini della strada, anche nelle Contrade Pantano Diodato e Tenimento dove non pochi disagi si erano registrati per i residenti che la percorrono, a causa della scarsissima visibilità. Altri interventi proseguiranno a ritmo serrato fino al 9 agosto in tutta la zona compresa fra Bivio Donnici, Donnici Inferiore e nei pressi del Conservatorio di musica “Stanislao Giacomantonio” verso Ponte Mancini. “E’ del tutto evidente – ha dichiarato esprimendo soddisfazione per l’andamento dei lavori il consigliere Francesco Spadafora – che l’attenzione dell’Amministrazione comunale per assicurare la manutenzione ordinaria delle frazioni resta sempre alta. Per questo – prosegue Spadafora – avverto il dovere di ringraziare i tecnici comunali e soprattutto il Sindaco Mario Occhiuto che, grazie alla sua felice intuizione, ha ottenuto dalla Regione, già dal 2011 e grazie ad un protocollo d’intesa con l’Afor, l’intervento di 200 forestali che, con la loro opera, volta a garantire il decoro urbano e le opportune misure di sicurezza nella circolazione stradale, svolgono anche un’importante opera di prevenzione degli incendi, mediante la rimozione di rovi e sterpaglie.”

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top