8@31

Sequestrati quattrodici bovini nel Parco d’Aspromonte

REGGIO CALABRIA – Il Coordinamento territoriale del Corpo forestale dello Stato per l’ambiente del Parco Nazionale d’Aspromonte ha eseguito il sequestro di quattordici bovini, che vagavano liberi attorno a Gambarie, in pieno Parco nazionale. “Questo intervento – spiega un comunicato – e’ solo il culmine di una vasta azione di controllo del territorio dell’area protetta, intrapresa dal Corpo Forestale gia’ da alcuni mesi”.

Finora non erano mai stati operati sequestri di capi di bestiame vaganti nel territorio. Con la creazione, da parte del Parco Nazionale, di un’area attrezzata a contenere i capi sequestrati, e’ stata eseguita una decisiva svolta per la risoluzione di questo annoso problema.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com