8@31

Trebisacce, a fuoco l’isola ecologica

Nella giornata del 12/09/2012, un incendio di vaste proporzioni ha interessato

l’isola ecologica comunale di Trebisacce, situato presso il lungomare nord.

Sono andati a fuoco una notevole quantità di cartoni accatastati presso l’isola

ecologica pronti per essere smaltiti ed il magazzino che sorge all’interno dell’aria.

Non sono stati avvolti dalle fiamme, invece, tutti i mezzi della Ditta Marchese che

gestisce il servizio di raccolta differenziata a Trebisacce. Gli operai addetti, giunti

sul posto, hanno provveduto ad allontanare i mezzi dalla zona interessata dal

fuoco.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco della stazione di Trebisacce che hanno

lavorato intensamente per alcune ore prima di riuscire a spegnere il fuoco, che ha

prodotto una densa coltre di fumo.

Non si esclude che l’incendio sia di natura dolosa in quanto all’interno del

capannone sono state ritrovate delle taniche contenenti del liquido altamente

infiammabile.

Preoccupati per il ripetersi di un fenomeno ormai tristemente noto nella cittadina

Jonica il Sindaco Mundo ed il delegato all’Ambiente Gianpaolo Schiumerini hanno

dichiarato la necessità di installare nell’aria ecologica le tante attese telecamere di

video-sorveglianza.

Purtroppo, non è il primo caso di vandalismo perpetrato ai danni del Comune,

infatti, ricordiamo il rogo che ha ridotto il cenere i mezzi nel parco-macchine o

i pneumatici squarci e le batterie elettriche trafugate durante la notte nei mesi

scorsi.

Si porta, per altro, a conoscenza degli utenti che, a causa dell’incendio al deposito

presso l’isola ecologica, non saranno disponibili momentaneamente i sacchetti

per la raccolta differenziata. Pertanto, fino a nuova comunicazione, i rifiuti

differenziati potranno essere depositati nei normali sacchi della spesa.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top