8@31

Verso Moda Movie 2015

Rosaria Succurro

L’Amministrazione comunale di Cosenza anche quest’anno conferma il suo sostegno a “Moda movie”, manifestazione ormai accreditatasi fortemente sulla scena nazionale ed internazionale e che ribadisce la sua vocazione di autentico laboratorio creativo, capace di coniugare moda ed arti visive in un contesto multiculturale sempre più proiettato verso l’abbattimento di steccati e a favore dell’inclusività”. Lo ha affermato l’Assessore del Comune di Cosenza Rosaria Succurro, nel corso di un incontro avuto con i responsabili della manifestazione, Sante Orrico, Presidente dell’Associazione “Creazione e Immagine”, promotrice dell’evento che nel 2015 taglierà il traguardo delle 19 edizioni, e Paola Orrico, project manager di “Moda Movie.All’Assessore Succurro Sante e Paola Orrico hanno ufficializzato il tema dell’edizione 2015 della manifestazione, “Crossing cultures”, l’incrocio tra le culture che diventa una questione urgente nel mondo globalizzato. I conflitti, le ghettizzazioni e gli integralismi – è detto ancora nel progetto – segnano territori fisici e mentali, ignorando le bellezze dell’incontro e le potenzialità del “crossing cultures”, come fonte di incredibile ricchezza per il benessere dell’umanità” L’Assessore Succurro ha spiegato le ragioni che hanno indotto il Comune di Cosenza a rinnovare la propria fiducia all’importante evento promosso dall’Associazione “Creazione e Immagine”. “Il tema che caratterizzerà l’edizione 2015, “Crossing Cultures”, l’incrocio tra le culture – ha sottolineato la Succurro –  è particolarmente carico di suggestioni oltre ad essere tra quelli che riflettono da vicino e a diversi livelli i programmi e le buone pratiche della nostra Amministrazione. Non va sottaciuto poi l’enorme potenziale che “Moda Movie” è in grado di esprimere sul fronte del richiamo dei flussi turistici nella nostra città. Così come è stato per le passate edizioni, anche per il 2015 siamo certi che l’evento non mancherà di rappresentare un’occasione unica per tutta la città di Cosenza che tornerà ad ospitare personalità importanti di aziende nazionali del campo della moda, così come del cinema e del giornalismo, con evidenti ricadute positive per il nostro territorio. Un merito che ci sentiamo di riconoscere a “Moda Movie”, autentico veicolo di promozione per la nostra città e per il suo patrimonio culturale”.

Al termine dell’incontro, Sante e Paola Orrico hanno ribadito l’invito agli studenti, ai giovani artisti e ai fashion designers a cogliere le tante possibilità di crescita che gli incroci tra culture differenti sono in grado di offrire.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com