8@30 in piazza

21enne muore folgorato ad Acri

ACRI (CS) – Arriva dal cosentino l’ennesima notizia di un decesso per incidente sul lavoro. Un operaio di 21 anni, C.V., è morto stasera ad Acri, folgorato da una scarica elettrica. Il giovane lavorava per una ditta che si occupa dell’installazione di illuminazioni in occasione di feste patronali. Colpito da una scarica mentre stava allacciando le luminarie alla rete, il 21enne è morto sul colpo. Sul posto sono intervenuti i medici del 118, che non hanno potuto fare altro che constatare la morte, ed i carabinieri per gli accertamenti del caso.

Print Friendly, PDF & Email





To Top