8@30 in piazza

I Sindaci continuano la protesta per la mancata erogazione dei fondi ai centri di accoglienza

immigrati

RIACE (RC)- I sindaci calabresi Domenico Lucano (Riace – Rc), Giovanni Manoccio (Acquaformosa – Cs) e l’operatore sociale Giovanni Maiolo, da cinque giorni sono in sciopero della fame per protestare contro la mancata erogazione dei fondi da parte della Protezione civile per i progetti di accoglienza dei richiedenti asilo e dei rifugiati continuano la loro protesta. Mercoledì a Riace, si terra’ una assemblea generale per sostenere la protesta dei sindaci e per mantenere viva l’alternativa ai Cara, ai respingimenti, alle galere etniche e alla clandestinizzazione dei fratelli e delle sorelle migranti, per un’accoglienza tra diversi, che sia umana e solidale’.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top