Attualità

“Interazioni Creative” apre le porte al vintage, all’artigianato e a storie di passioni

COSENZA – Talento, fiducia, idee innovative. Condividere esperienze e crescere insieme in uno spazio non solo virtuale ma anche e soprattutto sociale e integrativo. Il progetto è di quelli ambiziosi, ma sta già incassando molti apprezzamenti e alttrettante adesioni. Si chiama “Interazioni Creative be yourself”, uno spazio condiviso, fisico e virtuale all’interno del quale creativi di ogni sorte, desiderosi di apprendere nuovi percorsi e interessati ad accrescere le proprie conoscenze, avranno la possibilità di confrontarsi e condividere le proprie passioni e i propri saperi. I prossimi 26 e 27 Novembre Interazioni Creative apre le porte al mondo del vintage, dell’artigianato e del market design, dove sei “creativi” esporranno le proprie collezioni e i propri lavori. “Cose Belle, Design & Market, Storie di Passioni”, questo l’evento che si terrà negli spazi di Via Don Gaetano Mauro, dove sarà possibile, tra l’altro gustare anche un ottimo aperitivo biologico, grazie alla collaborazione di Naturium, prezioso partner che da sempre sostiene il leit motiv di Interazioni Creative e della sua grintosa fondatrice Deborah De Rose. E tra le tante storie di passione e amore  per la moda e il design c’è  quella di Giuseppe Cupelli, giovane fashion stylist, con una importante esperienza nei più rinomati showroom dell’alta moda milanese ( Armani e Ferrè, solo per fare qualche accenno). Dopo anni alla corte delle più prestigiose case di moda italiane, Giuseppe ritorna a Cosenza, la sua città, dove ha realizzato un grande sogno, un suo un atelier di alta artigianalità tradizionale, un luogo all’interno del quale hanno trovato terreno fertile anche quella sua vena stilistica internazionale e innovativa, giovane e al passo coi tempi, in grado di soddisfare le più svariate esigenze, e sempre attenta alla ricercatezza e al buon gusto. Anche l’estroso stilista cosentino il prossimo week-end sarà tra gli ospiti di “Interazioni Creative”, perchè insieme si interagisce e si plasmano quelle idee e quei progetti in grando di offrire nuove opportunità di crescita e, realizzare, come nel caso di Giuseppe, un gran bel sogno. Intanto, in attesa della due giorni, è possibile avere maggiori informazioni su altri espositori e sulle molteplici iniziative in programma, visitando il sito internet interazionicreative.com –

Raffaella Aquino

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com