Attualità

Monitoraggio elettrosmog a Gagliano di Catanzaro

CATANZARO – Giornata dedicata al monitoraggio dei campi elettromagnetici quella che una equipe di tecnici del Dipartimento provinciale di Catanzaro dell’Agenzia regionale per la protezione dell’Ambiente della Calabria (Arpacal) ha svolto ieri mattina nelle località Gagliano e Petrosa di Catanzaro.

Il sopralluogo, alla presenza e con la collaborazione del Geometra Luigi Ciacci del Settore Ambiente del Comune di Catanzaro, è stato pianificato per tenere sotto controllo un’area ritenuta particolarmente indicativa, in quanto vi si trovano diverse stazioni radio base per telefonia mobile e ripetitori radiotelevisivi, oltre ad essere densamente abitata.

L’attività svolta è generalmente definita “in cieco”, in quanto la misurazione non viene comunicata ai gestori degli impianti di radiodiffusione.

L’equipe di tecnici Arpacal, composta dal fisico Salvatore Procopio e dal tecnico Filomeno Caldarola, ha eseguito la misurazione – dalla quale non è emerso alcun superamento dei limiti previsti dalla normativa – con strumentazione dotata di sensori a larga banda, capaci di captare l’intensità totale del campo elettromagnetico dovuta a tutte le possibili sorgenti.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com