Attualità

Ponte sullo Stretto, Occhiuto: «Facciamo le Olimpiadi della Magna Grecia 2028 e realizzeremo il Ponte»

COSENZA – Sono giorni caldi per il Mezzogiorno italiano, questi ultimi. Dopo le dichiarazioni recenti del Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, che ha  dichiarato l’intento di realizzare il ponte sullo Stretto, come un completamento ideale della “Napoli-Palermo”, anche Mario Occhiuto, Sindaco di Cosenza e presidente della Commissione Mezzogiorno Anci, ha rilanciato l’idea del Premier. Ma non solo: per Occhiuto, sarebbe opportuno accelerare i lavori per la realizzazione del ponte concentrando ora gli sforzi sull’allestimento di eventuali Olimpiadi della Magna Grecia nel 2028.

«Ho letto le dichiarazioni del presidente Matteo Renzi relative al Ponte sullo Stretto e credo che i progetti in cantiere, compreso appunto il Ponte,  troverebbero una razionalizzazione proprio grazie all’organizzazione delle Olimpiadi della Magna Grecia per il 2028» ha dichiato Occhiuto, aggiungendo: «Un impegno del genere darebbe certezza sulle infrastrutture da realizzare e, soprattutto, consentirebbe di trovare co-finanziamenti privati in grado di alleggerire il peso dell’intervento pubblico. Il cronoprogramma permetterebbe, come ho già avuto modo di evidenziare,  di terminare le azioni di base sulle linee ferroviarie, sull’alta velocità e sull’impiantistica per poi passare dunque al Project financing sul Ponte. Sarebbe la vera rivoluzione fattuale per il Sud e salderebbe un Paese ancora troppo diverso nella dotazione infrastrutturale. È una proposta che mi auguro non venga lasciata cadere nel vuoto e che i Sindaci del Sud recepiscano come fatto concreto per la crescita dei loro territori».

Print Friendly, PDF & Email

1 Comment

1 Comment

  1. Pingback: Ponte sullo Stretto, Occhiuto: «Facciamo le Olimpiadi della Magna Grecia 2028 e realizzeremo il Ponte»

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com