Attualità

Volley Cosenza, corsi di pallavolo gratuiti per ragazze disagiate

COSENZA – La Volley Cosenza, società di pallavolo femminile, affiliata alla FIPAV (Federazione Italiana Pallavolo) ed al CONI  seleziona 12 ragazze appartenenti a famiglie in disagio economico per consentirle di frequentare gratuitamente la Scuola di Pallavolo.

Obiettivi del progetto sono:

  • incoraggiare le ragazze economicamente svantaggiate a svolgere attività fisica facilitandone il processo di sviluppo dal punto di vista motivazionale, motorio e relazionale il che le aiuterà moltissimo ad inserirsi nella società in tutte le fasi della loro crescita
  • promuovere l’acquisizione di stili di vita corretti e salutari contrastando l’obesità infantile e le cattive abitudini alimentari
  • promuovere i valori educativi dello sport della pallavolo come lo spirito di gruppo, l’inclusione sociale e la valorizzazione delle differenze
  • dare una opportunità concreta alle famiglie che non hanno le possibilità economiche per sostenere i costi dell’attività sportiva extrascolastica
  • evitare che a causa del disagio economico possano perdersi potenziali promesse della pallavolo.

Le ragazze dovranno essere in comprovate condizioni di disagio economico o figlie di immigrati o appartenenti a Case Famiglia. La fascia di età dovrà essere fra i 9 e i 14 anni.

La Scuola di Pallavolo della Volley Cosenza garantirà gratuitamente la partecipazione ai Corsi di Pallavolo, l’assicurazione FIPAV  e l’abbigliamento necessario per la pratica sportiva.

La selezione sarà effettuata dallo staff tecnico della Volley Cosenza composto da Maristella Barbagallo e Romy Rizzuto, coordinate da Elena Spadafora, responsabile di segreteria. Le richieste dovranno pervenire entro il 11.05.2018 telefonicamente al n. 328.7680928  o via e.mail all’indirizzo volleycosenza@gmail.com.                                 La selezione avverrà entro il 24.05.2018.

Le domande potranno essere presentate anche attraverso le associazioni, gli enti sociali e di assistenza e le Case Famiglia, alle quali il presente avviso verrà inviato per renderli partecipi dell’iniziativa.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top