Cronaca

Ai domiciliari per botte alla ex picchia familiare, arrestato

ue arresti dei carabinieri a Reggio Calabria

PAOLA (CS) – Era ai domiciliari per scontare una condanna per violenze ai danni dell’ex moglie ed è stato nuovamente arrestato per maltrattamenti ai danni di una familiare che vive con lui, in un appartamento a Paola (Cs).

Gli agenti del Commissariato di Polizia hanno quindi eseguito un’ordinanza emessa su richiesta della Procura al termine di indagini iniziate dopo l’intervento di una volante a casa dell’uomo, di 50 anni.

Gli agenti sono intervenuti per un singolo episodio di violenza che ha consentito loro di attivare il protocollo “Codice Rosso” e, successivamente, di accertare le violenze subite dalla donna che, per l’accusa, è stata sistematicamente aggredita con schiaffi e spintoni contro le mura, tanto da riportare un trauma cranico e toracico.

A Cosenza altro caso di violenza domestica

Un altro caso di violenza è stato scoperto a Cosenza dove gli agenti delle volanti hanno arrestato per atti persecutori un 50enne ai danni dell’ex moglie, fatta oggetto di violenze, soprusi, minacce, pedinamenti e appostamenti. L’uomo è stato fermato mentre minacciava la donna.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com