Cronaca

Intimidazione a impresa Perciaccante, incendiato escavatore

CASSANO ALLO IONIO (CS) – Atto di intimidazione nei confronti dell’impresa di costruzioni di Giovan Battista Perciaccante, presidente di Ance Cosenza e del Comitato Mezzogiorno di Ance.

Persone ancora non identificato hanno dato fuoco nella notte un escavatore dell’impresa di costruzioni di Perciaccante, distruggendo completamente il mezzo. L’escavatore era parcheggiato su un cantiere aperto dall’impresa per la realizzazione di un collegamento fognario nel centro urbano di Cassano allo Ionio.

Sul caso indagano i carabinieri. L’imprenditore non ha rilasciato dichiarazioni, si è solo detto fortemente demoralizzato dall’accaduto.

Intanto sono molte le manifestazioni di solidarietà nei confronti di Perciaccante, come quelle provenienti dal Presidente di Unindustria Calabria Natale Mazzuca che dichiara «L’increscioso accadimento subito dal collega Perciaccante, che si aggiunge a quelli che ogni giorno subiscono tanti altri imprenditori – dichiara il Presidente di Unindustria Calabria Natale Mazzuca – pone in primo piano le pesanti problematiche legate alla presenza sul territorio della malavita organizzata ed ai tentativi di ingerenza impropria esercitate in particolare nei confronti delle attività economiche. La cultura della sicurezza e della legalità sono i veri antidoti a questo male pervasivo.»

Print Friendly, PDF & Email





To Top