Cultura&Spettacolo

Acri, il 1° Maggio di Siluna dai balconi del municipio dedicato anche a chi ha perso il lavoro per il Covid-19

1° maggio-Siluna

ACRI (CS) – La Festa dei Lavoratori, ai tempi del Coronaviru, ad Acri sarà comunque all’insegna dei tradizionali valori di conquista dei diritti e di unione, seppur naturalmente virtuale. Per questo motivo l’associazione culturale Siluna, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Acri, ha deciso di programmare un mini spettacolo della durata di pochi minuti all’insegna della musica e della cultura che venerdì 1 maggio, alle ore 19, sarà possibile seguire seguire, comodamente dal divano di casa, in diretta Facebook su www.facebook.com/pinocapalbosindaco.

Il mini live

Come? «Rispettando la distanza di sicurezza interpersonale, il Collettivo Siluna – si legge nella nota degli organizzatori – si esibirà dai balconi e dalle finestre del Palazzo Municipale in diretta Facebook attraverso la pagina del sindaco di Acri Pino Capalbo. Saranno otto minuti di concerto, la cui scaletta prevede solo 2 brani, dedicati a tutti i lavoratori, soprattutto a coloro che da un giorno all’altro si sono trovati a casa per via dei provvedimenti causa Covid-19».

Questi i nomi dei membri del Collettivo Siluna che saranno coinvolti a vario titolo, fra chi canterà, suonerà o farà semplicemente da supporto, a il 1° Maggio di Acri: Danilo Guido, Angelo Gaccione, Antonio Scaglione, Marco Spezzano, Giovanni Cofone, Nuccio Cerenzia, Gianluca Garotto, Vincenzo Catanzariti, Gengis Gencarelli, Salvatore Gracco, Giacinto Le Pera (pres. associazione Siluna), Cosimo Azzinnari, Giuseppe Cofone, Vincenzo Adimari.

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com