Cultura&Spettacolo

Anche la gastronomia protagonista del Carnevale di Castrovillari

locandina

CASTROVILLARI (CS) – La delegazione Anag (Associazione nazionale assaggiatori grappa e acquaviti) della Calabria, ha organizzato in collaborazione con l’associazione “Tartufi e tartufai del Pollino” e il patrocinio dell’amministrazione comunale di Castrovillari, due cene evento nei giorni 21 e 22 febbraio 2017 all’interno del cartellone del 59° Carnevale di Castrovillari, diretto dalla Proloco di Castrovillari. L’associazione, nell’intendo di promuovere la conoscenza e la valorizzazione della grappa, prodotto “made in Italy” per antonomasia, ha voluto sperimentare l’accostamento dei distillati con delle ricette create da due ristoratori del Pollino, trattoria “Benvenuti al Sud” e “ La Taverna degli Ammirati”.  L’abbinamento “inedito” tra grappa e salato sarà da stimolo ai tanti curiosi e appassionati che vedono nel distillato di vinaccia soltanto il classico epilogo di fine pasto. «Occorre accrescere la consapevolezza sulle acquaviti – dichiara Tommaso Caporale, referente dell’Anag regionale – soprattutto tra i giovani, che si trovano spesso a fare un uso sproporzionato di distillati senza conoscerne la provenienza e le caratteristiche, soltanto come strumento di sballo. Whisky, vodka, rum, sono tutte acquaviti dalla storia e dalla produzione “affascinante”. Eppure vengono sottovalutati dai tanti che li utilizzano come miscela in cocktail esplosivi. La formazione su grappa e distillati può costituire il traino vincente contro il “binge drinking”». L’iniziativa si inserisce tra gli obiettivi dell’assessorato comunale alle Attività produttive del comune di Castrovillari, guidato dall’avv. Francesca Dorato, che già a partire dal mese di novembre scorso, si è impegnato nella divulgazione di messaggi in merito al “bere responsabile” e al “mangiar sano”, attraverso gli eventi che hanno coinvolto gli istituti scolastici del territorio, dall’Estate di San Martino al Contest di pasticceria tipica, guardando contemporaneamente alla ricerca della qualità nell’offerta ricettiva. Durante le due cene-degustazione organizzate dall’Anag saranno presenti esperti e assaggiatori, tra i quali lo chef sommelier Adelio Izzo, per illustrare le peculiarità degli abbinamenti “spiritosi”. Per chi volesse sostenere l’evento, lo può fare attraverso la “Lotteria del Carnevale”,  sponsorizzata da “Paponetti Gioielleria” di Castrovillari   e distribuita dalla nascente delivery agency  “ Tic Toc” di due giovani castrovillaresi, Giovanni De Santo e Fernando Loricchio. Il Carnevale è organizzato dalla Pro Loco cittadina in collaborazione con la locale Amministrazione Comunale,  la Regione Calabria, il Parco Nazionale del Pollino, la BCC Medio Crati di Rende, la Gas Pollino , patrocinata dalla Provincia di Cosenza e sostenuta da numerosi sponsor privati che da anni credono nella manifestazione ed impreziosita dai brand A.C.T. ( Ambiente, Cultura,Turismo) e da “ Castrovillari Città Festival”.

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com