Cultura&Spettacolo

Applausi per la prima edizione del Cosenza Percussion Festival

percussioni

COSENZA – Si è conclusa ieri sera la prima Edizione del Cosenza Percussion Festival, organizzato dal Conservatorio “S. Giacomantonio” di Cosenza grazie al coordinamento del M° Tarcisio Molinaro titolare della classe di Strumenti a Percussione, che ha fortemente voluto presentare alla città, agli addetti ai lavori e non una 3 gg di musica dedicata solo ed esclusivamente alle Percussioni, attraverso due figure artistiche del panorama musicale internazionale.

I due docenti ospiti sono stati Claudio Romano, 1° timpanista dell’Orchestra Sinfonico Nazionale della Rai, e Nebojsa Jovan Zivkovic, percussionista, marimbista e compositore di fama internazionale.

L’idea è quella di creare, nel tempo e sul territorio, una realtà importante per la Scuola di percussioni e che abbia, come obiettivo, quello di  formare presto nuovi talenti.

Il Cosenza Percussion Festival alla sua 1° Edizione, ha registrato un alto numero di presenze di studenti interni ed esterni, venuti da altre Istituzioni ed altre città, tale da giustificare 3 gg full di lavoro, culminati con il concerto di ieri sera svoltosi presso l’auditorium Casa della Musica. Un palcoscenico colmo di Strumenti a Percussione tale da incantare i presenti con un colpo d occhio di tutto rispetto. Un concerto quello di ieri, che ha visto esibirsi i migliori studenti della Master nella prima parte con brani solistici sui vari strumenti presenti (Marimba, Vibrafono, tamburi ecc,), mentre nella seconda parte si è aperto con “To the Gods of Rhythm”, brano per djembe e voce scritto ed interpretato dallo stesso Nebojsa Jovan Zivkovic; a seguire si è esibita la GROOVERIA PERCUSSION Ensemble per l occasione diretta dal M° Claudio Romano con il concerto per Timpani e Percussion Ensemble che ha visto come solista il M °Tarcisio Molinaro e per concludere il famoso TRIO PER UNO: una concentrato di ritmo e di timbri ancestrali.

Appuntamento, dunque, rimandato al prossimo anno con importanti novità in cantiere.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com