Cultura&Spettacolo

Apprezzamenti per Matteo Setti sul palco del Rende Teatro Festival

RENDE (CS) – Si è concluso fra gli applausi anche il terzo appuntamento del Rende Teatro Festival che ha visto protagonista la voce di Matteo Setti, talento indiscusso e pioniere del personaggio Gringoire di Notre Dame de Paris.

Uno spettacolo all’avanguardia che punta a rivisitare un mix di proiezioni e movenze, senza tralasciare la stupenda voce dell’artista.

Al suo fianco Caterina Buratti, coreografa e ballerina, ormai compagna di vita dello stesso Setti.

La stagione teatrale diretta da Alfredo De Luca con il patrocinio del Comune di Rende continua a presentare un’offerta di qualità al pubblico.

E infatti il 23 Gennaio andrà in scena uno degli spettacoli più attesi, Lello Arena in Miseria e Nobiltà. Una commedia che vede protagonista il comico partenopeo in una versione rivisitata proprio dallo stesso artista.

Il Sindaco Marcello Manna insieme al direttore artistico De Luca annuncia che lo spettacolo è già vicino al tutto esaurito, confermando così il successo di una stagione programmata per ogni gusto, infatti, come preannunciato nella conferenza stampa di presentazione, lo scopo non era solo coinvolgere il pubblico Rendese, ma abbracciare anche parte della provincia a partecipare alla kermesse.

Appuntamento dunque il 23 Gennaio, con “Miseria e Nobiltà” con Lello Arena, per il quarto appuntamento del Rende Teatro Festival.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com