Cultura&Spettacolo

Tradizione e innovazione tra sfilate e festeggiamenti. Parte il Carnevale di Rende

RENDE (CS) –  Rende entra nel vivo del Carnevale 2017 e il weekend in arrivo si prospetta davvero ricco di eventi, cose da fare, feste e sfilate, patrocinate da Comune e dall’assessorato agli eventi e alla cultura, guidato da Antonio Vilardi.Domenica 26 e lunedì 27 febbraio in Via Rossini apertura delle giostre già dalle 9.00 del mattino per la gioia di tutte le mascherine che potranno usufruire degli sconti adottati per ogni gioco, in attesa dell’esibizione del gruppo folk che arriva direttamente da San Sosti, prevista per le 17.15. Il calendario del martedì grasso, giorno 28, si fa ancora più entusiasmante. Alle ore 10.30, nella cornice verde del Parco Robinson si terrà lo spettacolo della “Compagnia T. Campanella” di William Gatto. Nel pomeriggio alle 15.30 la prima grande sfilata per le vie della città: da Via Fratelli Bandiera, il percorso tutto colorato terminerà in via Rossini. Sarà una sfilata unica nel suo genere. I bambini e le famiglie saranno accolti e accomapagnati da ballerini e musicisti, coriandoli e stelle filanti! Parteciperanno i Takabum, la Scuola di ballo Zicarelli, l’Asd Copagabana Club Cosenza Dance Center, La Dancing Club di Renato & Stefano Spadafora, l’Asd Caribbean Mix by Peppone. La sfilata è a cura dell’Adv Mago Skull con la presentazione di Giada Carino, del Service Colossus Sound.

ARCAVACATA vuole essere in prima linea in questi giorni di festa e per l’occasione, l’Associazione di volontariato “L’Aquilone” presenta “Il Carnevale di Arcavacata” con una sfilata che inizierà alle ore 15.00 e poi tanta musica, moda, danza. A condurre la serata, due presentatori doc: Larissa Volpintesta e Marco Tiesi e in più un ospite d’eccezione, Francesco Morrone di “Amici di Maria De Filippi”. Ma il Carnevale di Rende non finisce quì.

 

L’Associazione “Aria Nuova” ha organizzato dei bellissimi festeggiamenti per far rivivere quella sentita tradizione che da sempre anima tutto il popolo rendese, in collaborazione con: la “Ludoteca Madre Teresa di Calcutta di Rende”, la “Scuola dell’Infanzia di Rende centro”, la “Scuola Primaria di Rende centro”, “I ragazzi della Parrocchia di S. Maria Maggiore”, “I ragazzi di “La voce del borgo”, il “Gruppo Musicanti Rendesi”, la “Banda Musicale Città di Rende, diretta dal M° Edilio Adami” ed inoltre le “Guardie Ambientali d’Italia” – Sezione di Rende. La manifestazione si svolgerà domenica 26 febbraio, alle ore 15.00, in Piazza degli Eroi. Attese maschere e mascherine, gruppi ed associazioni per la grande sfilata che partirà, dopo un breve spettacolo, per le vie del centro storico fino a raggiungere la palestra delle scuole elementari di Rende. Alle ore 17.00 ci sarà la Compagnia Teatrale “I Pagliacci” di Montalto Uffugo ad allietare la serata. In programma con ingresso gratuito, la commedia in dialetto calabrese dal titolo “Troppa grazia… San Giuseppe” di Maria Pia Battaglia. Due atti esilaranti e brillanti con tanti personaggi curati dal regista Paolo Guglielmelli.

Non c’è da esitare. Tutti in piazza a festeggiare la magia del Carnevale.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com