8@30 Style

I love shoes: che scarpe indosso?

Feticismo? Frivolezza? Ci siamo chiesti qual è il motivo per cui, caduta la convinzione che “vadano regalate ai defunti”, le scarpe finiscano da sempre con l’essere il regalo più ambito dalle donne. Sarà il fascino di sentirsi al pari degli uomini slanciate su un tacco 12 che catalizza l’attenzione maschile? O semplicemente un desiderio di possesso che fa sentire Wonder Woman in mezzo alla foresta anche se immersi in una terribile giornata senza via d’uscita?  La5 ha pensato bene di farne un format esclusivo, dal titolo appunto “ tacco 12” che prenderà avvio da lunedì 11 novembre e che vedrà tre giovani appassionate tentare di accaparrarsi il premio tanto agognato( un paio di scarpe da sogno) attraverso una sfida che le porterà, con l’aiuto di tre esperte di moda, a trovare il look giusto e studiato nei minimi dettagli per il loro evento ideale. Noi, nell’attesa di gustarci questo nuovo reality, abbiamo pensato di darvi qualche suggerimento, per la prossima stagione, sui modelli più cool da indossare durante l’inverno 2013.

Partendo dalle scarpe per eccellenza, simbolo di sensualità e di eleganza allo stesso tempo, adatte ad ogni tipo di fisicità, le decolletè, quest’anno con il tacco a virgola, ora interno ora esterno, realizzato per la prima volta da Vivier e ripreso, oggi da molti stilisti, da Dior a Miu Miu in un connubio stilistico che ben si sposa con il ritorno ad un look principesco come quello di Maria Antonietta. E per chi non volesse spendere un occhio della testa o non si sentisse troppo in grado di osare dando sfogo all’eccentricità, il must da ricordare questo inverno, adatto a qualsiasi tipo di look, è l’uso del tacco molto sottile o al contrario molto grosso, a cui si accompagna il ritorno della punta, magari leggermente arrotondata e l’assenza di plateau, troppo grossolano e assai distante dallo stile anni ’50 promosso dagli stilisti per questa stagione.

E per la vita di tutti i giorni? Beh le proposte in questo caso sono molteplici: dai boots texani estremamente rock con borchie o senza e dal gambale preferibilmente ampio, ai mocassini stringati stile maschiaccio che rievocano il look androgino di Armani e che richiamano alla mente una donna che sotto l’abito non manca di attributi. Consigliato in questo caso un outfit altrettanto maschile, pantalone largo e camicia o, per chi volesse osare diversamente, una gonna lunga anni ’40 piuttosto che un minidress.

E per chi proprio non ama la moda e tutte le sue sfaccettature? Tranquilli, le vecchie scarpe da tennis, oggi rinvenibili nelle moderne sneakers, non mancano mai. Certo magari quest’anno il consiglio è di osare un po’ di più scegliendo almeno tra i modelli originalissimi che vedono, tra le proposte, golden goose di ogni genere e sorta, colorate, animalier, glitterate piene di strass e applicazioni o semplicemente  con il tacco interno che aiuta le meno dotate di centimetri.

Infine tra gli stivali non dimentichiamo i famosi cuissard, ovvero stivali lunghi oltre il ginocchio, stile francese, particolarmente consigliati alle donne alte e slanciate che vogliono sentirsi un po’ Eva Kant per un look particolarmente aggressivo e sexy. Simili ad un guanto, se scelti nel modello giusto, sono perfetti da indossare con un leggins molto aderente simil pelle o anche in tessuto standard, ovviamente senza mai eccedere nel volgare.

Infine per le più semplici ma non per questo meno fantasiose perfetto lo stivale beatles , una novità dell’anno, adatto ad un look un po’ sui generis, rinvenibile in varie forme e colori, scamosciati o in pelle con punta laminata, o, per il quotidiano il classico Ugg di pelliccia, imitatissimo in varie forme e colori ma adorabile durante il freddo per il calore che emana e la straordinaria comodità.

E voi, amiche? Che scarpe vorreste trovare sotto l’albero di Natale?

 

 

 

 

 

 

Lia Giannini

Print Friendly, PDF & Email

3 Comments

3 Comments

  1. alessandra

    11 novembre 2013 at 17:13

    Intriganti tutte ma a me piacerebbe trovare sotto l albero gli stivali beatles che si addicono molto al mio look ma se proprio vogliamo eccedere in bontà anche le sneakers glitterate non mi dispiacerebbero….

  2. ALESSIA

    12 novembre 2013 at 19:41

    Mi ha molto colpito l’articolo I love shoes: che scarpe indosso? Secondo me le scarpe dicono molto di una persona….i motivi per cui le scegliamo sono diversi ed i significati che ognuna di noi gli da’ e’ una cosa soggettiva……ad esempio io non amo molto le scarpe con il tacco….mi piacciono ma le metto solo in determinate occasioni….per il resto sono una ragazza,mamma,moglie molto sportiva…. 🙂

  3. l.giannini

    13 novembre 2013 at 16:14

    Contentissima che vi sia piaciuto Alessia e Alessandra. Io amo moltissimo i tacchi, ci sono nata sopra praticamente, ma la vita di tutti i giorni e a volte le mille cose da fare costringono a stivaletti dal tacco basso e sneakers non per questo meno belle e interessanti al giorno d’oggi grazie alle mille proposte della moda…E poi sono d’accordo con te Alessia, le scarpe sono un pezzo di personalità per come la vedo io e rivelano quello che siamo, che cosa vogliamo ottenere, in che fase di vita ci troviamo..continua anzi continuate a seguirci perchè molto presto ci sarà un nuovo articolo tutto da scoprire che secondo me…vi piacerà…e io sono curiosa di avere il vs parere 🙂 un abbraccio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com