Istruzione&Ricerca

Arriva all’Unical Contamination Lab, un open space per sviluppare idee e progetti imprenditoriali

2c67d0a3-2edb-4714-804c-a873ada8ef82

Arcavacata di Rende ( Cs) – Saranno aperte fino al 13 marzo prossimo le selezioni per partecipare al Contamination Lab, uno spazio aperto caratterizzato da un clima informale in cui studenti e laureati in discipline diverse possono interagire, lavorare in gruppo, cercare e condividere competenze, in un contesto stimolante per lo sviluppo di progetti di innovazione a vocazione imprenditoriale o sociale. Il Contamination Lab Cosenza è aperto a studenti, dottorandi, dottori di ricerca e neolaureati di qualunque università e istituto di alta formazione artistica e musicale. È localizzato nel Campus Universitario, all’interno dell’incubatore TechNest (in Piazza Vermicelli, Rende, CS), in uno spazio di circa 100mq con accesso autonomo ad un’area di co-working e aree per seminari e lavori di gruppo, sempre aperte su richiesta dei partecipanti. Le attività si sviluppano per cicli semestrali. Il IV ciclo si svolgerà nel periodo Marzo-Giugno 2016. Per partecipare al quarto ciclo è necessario compilare la domanda di partecipazione attraverso il modulo online disponibile sul sito clab.unical.it entro e non oltre le ore 23.59 del 13/03/16 La selezione tiene conto delle esperienze curriculari ed extra-curriculari e di un colloquio motivazionale con i candidati (realizzato con un breve pitch di presentazione). I partecipanti saranno impegnati in due percorsi: CLab Gym è la palestra di tutti i partecipanti (max 80): è un percorso di base, flessibile, composto da attività formative individuali e lavori di gruppo (seminari, incontri, Business Game, workshop intensivi), con cadenza settimanale, sui temi dell’innovazione, creazione d’impresa, sviluppo economico, sociale e culturale. Previsti anche eventi sociali e culturali. CLab Challenge è la parte “competitiva”, riservata a 10 gruppi con carattere interdisciplinare per lo sviluppo di un’idea progettuale innovativa (prodotti/servizi innovativi ma anche iniziative a forte impatto sociale o culturale) considerata sotto tutti gli aspetti (tecnici, organizzativi, di mercato), con la partecipazione di studenti, docenti, tutor del CLab e mentor imprenditoriali. L’accesso al Challenge è basato su motivazione, composizione del team e fattibilità dell’idea. Per i partecipanti al CLab Challenge sono previsti incontri con i tutor, possibilità di realizzare tesi di laurea, una piccola dotazione economica per la realizzazione di prototipi, premi finali per le migliori realizzazioni (in servizi e/o viaggi studio), possibilità di un periodo di pre-incubazione a TechNest per portare avanti lo sviluppo del progetto. Il Conservatorio di Cosenza e la Confindustria di Cosenza partecipano attivamente insieme ad altri partner regionali, nazionali e internazionali (Associazione LIBERA; CLab di Reggio Calabria, Catania, Napoli, Cagliari, Marche, Latina; partenariato EU-CLab). Per maggiori informazioni riguardanti il progetto e le modalità di selezione, consultare il sito clab.unical.it la pagina facebook fb/ClabCosenza o inviare una email a clabcosenza@unical.it

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com