Politica

Mario Oliverio: «Rimetteremo in moto la tratta ferroviaria Cosenza-San Giovanni in Fiore»

COSENZA – «La vecchia ferrovia che collega San Giovanni in Fiore a Cosenza attraversando l’altopiano della Sila è un patrimonio storico e di ingegneria industriale che non può essere lasciato nell’abbandono. Per questo, nel quadro di un programma di interventi che interesserà diverse realtà di beni pubblici della nostra regione, abbiamo deciso con il Commissario straordinario di Calabria Verde Mariggiò ed il Direttore di Ferrovie della Calabria Lo Feudo, di realizzare un intervento di riqualificazione e recupero della tratta ferroviaria silana». È quanto ha dichiarato il Presidente della Regione Mario Oliverio al termine dell’incontro di stamane che, nella sede della Regione, ha contato la presenza del Commissario di Calabria Verde Aloisio Mariggiò e del sindaco di San Giovanni in Fiore Giuseppe Belcastro. «Anche la stazione di Camigliatello – ha detto il Presidente Oliverio – sarà recuperata ed aperta ad uso sociale. A fine luglio, inizi agosto, terremo una iniziativa per presentare un progetto mirato alla utilizzazione turistica della ferrovia».

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com