Politica

Un miliardo e trecento milioni per la nuova statale jonica

ROMA – Per la realizzazione della seconda tratta del terzo megalotto della statale 106 jonica, da Sibari a Roseto Capo Spulico, c’è convergenza di pareri favorevoli da parte del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, del Ministero dell’Ambiente e dei Beni Culturali. Si tratta della più grande infrastruttura prevista nel Mezzogiorno d’Italia per i prossimi 10 anni. La prossima settimana il Cipe pubblicherà la delibera per la definitiva approvazione dell’investimento pari a un miliardo e 335 milioni di euro. «Con soddisfazione posso affermare -ha detto il presidente della Regione Mario Oliverio, che ha partecipato alla seduta del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, che il nostro impegno e il nostro faticoso lavoro stanno per essere ripagati e la nostra terra ne trarrà giovamento».

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com