Enogastronomia

I sapori e i profumi di Calabria nei liquori del Vecchio Magazzino Doganale

CORIGLIANO CALABRO (CS) – Il Vecchio Magazzino Doganale, attività del produttore di Montalto Uffugo Ivano Trombino, operante nel settore dei liquori da oltre 23 anni, lavora nell’ambito della ricerca e dello sviluppo delle piante calabresi e  da 4 anni s’impegna nella valorizzazione dei profumi e dei sapori del territorio. Di recente, in particolare, l’attività si è imposta nei grandi eventi di settore, grazie alla peculiarità dei liquori e dei distillati preparati con grande cura, grazie all’opera di un team di barman provenienti da tutta la regione. Di questo affiatato team fa parte anche un giovane coriglianese d’adozione, Claudio Garofalo, erede della tradizione campana, in particolare partenopea. Quest’ultimo, infatti, porta avanti, unitamente ai suoi fratelli, l’impresa di famiglia operante nel mondo della pasticceria e della ristorazione, nel solco del papà Michele.

Numerosi i consensi finora ricevuti sia in Italia che all’estero per i prodotti naturali del Vecchio Magazzino Doganale, tra i quali spicca l’Amaro Jefferson, che si basa sulle arance di Bisignano, sul rosmarino di Montalto Uffugo, sul bergamotto di Roccella Jonica, sull’origano di Palombara. Grande attenzione è riservata alle risorse locali, dai limoni di Rocca Imperiale al Biondo di Trebisacce. Proprio nei giorni scorsi, il gruppo di barman ha preso parte a importanti manifestazioni di settore, svoltesi presso antichi manieri della Calabria, da quello di Rocca Imperiale a quello di Cosenza, richiamando l’attenzione di cittadini, operatori del settore, istituzioni, senza dimenticare la partecipazione del gruppo alla manifestazione “The Gin Day”, tenutasi nei giorni scorsi a Milano, vera e propria vetrina internazionale.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com