Nerd

Google Stadia, in arrivo la nuova “console” per giocare in streaming

google stadia

Al GDC 2019, la Mountain View ha presentato per la prima volta Google Stadia. 

La nuova “console” per il cloud gaming permetterà agli utenti di giocare direttamente in streaming da pc, tablet, smartphone o tv senza l’ausilio di altri componenti, purché si disponga del sistema Google Chrome.

Con Google Stadia non ci saranno più hardware da posizionare vicino al televisore, o meglio non ci saranno fisicamente, infatti Google mette a disposizione degli utenti i terminali che elaborano il flusso di dati per il gioco in streaming, detti Stadia GPU. Questi “componenti” saranno dotati di un processore custom X86 da 2,7 Ghz con 16 GB di RAM e una potenza grafica di 10,7 teraflops.

La cosa più interessante però, da questo punto di vista, è che il giocatore una volta acquistato Stadia non dovrà più preoccuparsi di aggiornamenti hardware per tenere il passo delle altre console, infatti se ne occuperà Google dei vari upgrade. Ovviamente per godere a pieno del servizio streaming sarà necessario soddisfare alcune condizioni di connessione internet, infatti si deve disporre minimo di una connessione a 25 Mbps.

Ma la vera domanda che si pongono i videogiocatori è: quali giochi saranno disponibili per Stadia?

Ancora non si ha un vero “catalogo” dei giochi disponibili, ma sappiamo che alcune delle Software house che hanno stretto accordo con la Mountain View sono Ubisoft, id Software, Tequila e Q-games.

Infine (ma non meno importante) per quanto riguarda costi ed uscita non si ha ancora nulla di certo, Google non ha lasciato trapelare nulla al riguardo e molto probabilmente dovremo aspettare questa estate per maggiori informazioni.

Carmine Aceto

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com