In Evidenza

Annalisa Torbilio la prima classificata con la fascia Miss Cotonella Calabria

wm_ MISS ITALIAIMG_0645E’ Annalisa Torbilio (con il n°1) la prima classificata con la fascia Miss Cotonella Calabria, valevole per la partecipazione diretta alle finali del 20 settembre a Jesolo!

Annalisa Torbilio di Cosenza, 22 anni, studia Scienze dell’Educazione all’Università. Il suo sogno è di diventare una brava orafa e da tempo ha la passione di creare gioielli. Ha deciso di partecipare a Miss Italia per misurarsi e scoprire un po’ se stessa. Ama la moda e spera di intraprendere una carriera di modella:”Miss Italia per me è una sfida – racconta dopo l’incoronazione – per me sarebe un onore rappresentare la mia terra”.

Nella splendida cornice del porto di Vibo Marina di Vibo Marina, ieri sera, la quinta tappa del concorso regionale.

La giuria di esperti di bellezza, esponenti della stampa locale e dello spettacolo ha decretato la Miss che passerà di diritto alle finali di Jesolo.

Ben sette le fasce aggiudicate:

prima classificata Annalisa Torbilio (Miss Cotonella Calabria);

seconda classificata Giorgia Fantozzi (Miss Rocchetta Bellezza);

terza classificata Emily Basile (Miss Cotonella);

quarta classificata Ludovica Presta (Miss Compagnia della bellezza);

quinta classificata ilaria Giancola (Miss Interflora)

e le fascie speciali Miss Città di Vibo Valentia Carlotta Silipo

e Miss Camera di Commercio di Vibo Valentia Vanessa Bruno

E già dalla primissima selezione Miss Italia Calabria ha cambiato volto! Miss Italia Calabria quest’anno rende omaggio alla cultura, all’arte senza dimenticare il sociale e dando largo spazio ai giovani talenti. Il concorso, dunque, ha un nuovo look, dalla scenografia completamente rinnovata ideata dal direttore artistico Claudio Greco.

In giuria, anche il Sindaco di Vibo Valentia, Elio Costa: “E’ per noi un ano speciale – afferma il primo cittadino – festeggiamo i 150 anni del nostro porto. E con questa serata ricordiamo un grande evento”. Presidente di giuria Anna Prete Miss Calabria 2005. E come di tradizione lo show ha esordito con una breve intervista a una talentuosa scrittrice calabrese, Maria Concetta Preta. Una chiaccherata per presentare il suo ultimo volume:”Rosaria, detta Priscilla e le altre. Storie di violenza e femminicidio”.

Un tema caro a Miss Italia Calabria che, anche in questa tappa, ha presentato i due spot sociali firmati dall’attore Stefano Muroni. Due video che lanciano un messaggio di pace e di amore verso le donne.

Non solo concorso, dunque, ma anche spazio alla musica con le splendide interpretazioni dei giovani talenti della scuderia “Lavoce Produzione” di Cecilia Cesario. E poi, tanto glamour con le collezioni delle stiliste dell’Accademia New Style: Tiziana Pansino e Maria Ambroggio.miss cotonella

Oltre alla presenza fisica Miss Italia Calabria, in questa edizione, cerca di più… giovani donne affascinanti e talentuose, future dive dello showbusiness. Dopo le tre sfilate in passertella, come da tradizione (in abito da sera, in bikini e in costume istituzionale) la giuria tecnica ha volutato le ragazze anche per la loro personaità. Una breve intervista in cui le concorrenti hanno dovuto dimostrare di essere spigliate e disinvolte. Una chiaccherata in cui molte concorrenti si sono esibite in vere e proprie performance estemporanee. Le giovani miss hanno dimostrato di avere talento nel canto, nella danza, nella recitazione.

Ringraziamo l’amministazione comunale per questa spledida serata qui a Vibo Marina– afferma la patron Linda Suriano – Un’altra tappa regionale che ha incoronata la quarta miss che andrà di diritto alle finali nazionali di Jesolo”.

A curare la manifestazione, esclusivista per la Calabria: l’agenzia Carlifashionagency (diretta da Carmelo Ambrogio e Linda Suriano), in collaborazione con lo stilista Claudio Greco. A condurre le selezioni, presentarice ufficiale, la giornalista Raffaella Salamina. E’ lei a condurre sul palco le serate di Miss Italia e a coordinare l’ufficio stampa.

“”Sono felice di questa splendida serata- afferma il direttore artistico Greco – uper l’occasione ho presentato il mio abito dedicato all’Italia, in onore dei 150 anni del Porto di Vibo Marina”. E per festeggiare la Miss che andrà direttamente a Jesolo il taglio di una torta tricolore realizzazta dai maestri della Pasticceria Cicciò di Vibo Valentia.

Ed ora, Miss Italia Calabria continua: prossima tappa provinciale del concorso il 6 agosto, alle ore 21.30, a Luzzi.

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com