Pallavolo

Impegno proibitivo per la Ferraro Lamezia ospite ad Aprilia della capolista

LAMEZIA TERME (CZ) – Dopo più di un mese (Roma 16 febbraio) la Ferraro Lamezia riprende a viaggiare con Aquilonia per la ventiduesima giornata del campionato di serie B1 femminile.

Archiviata la bella vittoria di sabato scorso contro il Santa Teresa Volley la formazione del presidente Antonio Ferraro è chiamata ora ad un impegno alquanto proibitivo dovendosi recare sul campo dell’Aprilia, capolista del girone, che proprio sabato scorso ha vinto sul terreno della seconda in classifica (Fiamma Torrese) allungando a +6 il vantaggio sulla diretta avversaria (con una partita in meno) e +9 e +11 su terza e quarta che sono rimaste al palo. Le laziali cominciano ad intravedere il traguardo a poche giornate dal termine e stanno producendo il massimo sforzo.

Momento euforico quindi per le avversarie delle biancoverdi che non sono da meno avendo raccolto ben sette punti, e potevano anche essere di più, nelle ultime tre partite che hanno consentito un +4 sul Bari fanalino di coda in dodicesima posizione.

Tra l’altro la giornata prevede lo scontro diretto tra seconda e quarta in classifica mentre la terza riposa. Un’occasione ghiotta per la squadra di coach Gagliardi che però dovrà fare i conti con capitan Papa e compagne.

Se l’avversario è il più tosto da affrontare, la squadra di coach Eliseo vuole continuare a stupire, e magari confermare quanto di buono fatto nelle ultime partite, giocandosi tutte le proprie chances, contro le più quotate avversarie che avranno dalla loro anche il fattore campo.

Certo non è una gara da ultima spiaggia (scontro diretto con Bari alla successiva) ma come dichiarato da Eliseo: «Andiamo a fare la nostra partita, sperando di riuscire ad essere ancora più incisivi, rispetto a sabato scorso, quando abbiamo fatto di necessità virtù. Ce l’andiamo a giocare, poi tutto può succedere». 

La gara, che si giocherà al PalaGiovolley di Aprilia alle ore 16.00, sarà arbitrata dalla coppia Luca Pescatore-Matteo Mannarino di Roma

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com