Calcio

Corigliano sempre a +7, poker del Bocale. Un punto per l’Acri a Scalea: zona play out caldissima

Scalea - Acri

COSENZA – Il campionato di Eccellenza calabrese è ormai entrato in piena fase calda. Oggi si sono infatti disputati in contemporanea gli incontri del 26° e quintultimo turno del massimo campionato dilettantistico regionale.

Di seguito i risultati:

CORIGLIANO – PAOLANA 3-1

La capolista mette subito le cose in chiaro con la Paolana, passando in vantaggio con Foderaro. A seguire, a seguito di un batti e ribatti in area, c’è il gol del 2-0 firmato da Cosenza. Prima dell’intervallo la Paolana accorcia con Gaudio. Nella ripresa tornano a vedersi le differenze di classifica in campo. Prima Piemontese segna su rigore, poi nel finale Corno evita la quarta rete dei padroni di casa su colpo di testa di Cosenza.

REGGIOMEDITERRANEA – SORIANO 3-1

La Reggiomediterranea vince in casa con il Soriano ma a quattro partite dal termine il divario di sette punti dal Corigliano comincia a sembrare incolmabile. Tutte nellla ripresa le reti della gara. Contro la squadra vibonese, la squadra di casa sblocca con Diaz, ma il Soriano torna subito sotto con il pareggio di Curcio. Nel finale due parate di De Sio salvano momentaneamente il pareggio, prima che la Reggiomediterranea meritatamente segni nel recupero le due reti decisive con Lancia e Diaz.

ISOLA CAPO RIZZUTO – OLYMPIC ROSSANESE 0-0

L’Olympic Rossanese manca l’appuntamento con la vittoria in quel di Isola e la forbice di punti di distacco dal secondo torna ad allargarsi. Dopo un primo tempo avaro di emozioni, la gara si accende nella ripresa. Nel finale ci sono le proteste dell’Isola per un pallone entrato in rete, ma il gol non viene convalidato. Per i padroni di casa, a cui il pareggio sta stretto,  Da egnalare anche altre occasioni tra cui un palo e una parata di Ramunno.

BOVALINESE – COTRONEI 3-1

Tre unti importonti verso la matematica salvezza la Bovalinese li mette a segno contro il Cotronei. Alla mezz’ora passa in vantaggio la squadra di casa con Crucitti. Nella ripresa Bovalinese ancora avanti con Figliomeni e Manglaviti. Nel finale accorcia le distanze il Cotronei con Giorgi.

SIDERNO – BOCALE 1-4

Festival del gol a Siderno, ma delle 5 reti segnate, 4 sono degli ospiti, sempre piu padroni della quinta piazza in classifica. Il Bocale già a fine primo tempo è avanti 3-0, grazie alle reti di BarbuioPuccinelli e Secondi. Nel secondo tempo il Siderno accorcia con Tozzo su rigore, ma nel finale ancora gol del Boccale con Secondi. 

SCALEA – ACRI 2-2

Finisce in parità al Longobucco la delicata sfida Scalea – Acri. Partono bene i locali (occasioni di Angotti e Macrì), poi cresce la formazione rossonera che al 18’ passa in vantaggio con Andrea Marano che segna su punizione diretta. Passano solo due minuti e Angotti riporta in parità i suoi. Poi il gol del 2-1 di Macrì, non incolpevole la retroguardia rossonera. Al 33’ Angotti dal dischetto fallisce la rete del 3-1, centrando il palo. Ma per l’Acri ancora nulla è compromesso: i rossoneri pareggiano ancora con Marano su rigore per il 2-2 finale.

GALLICO CATONA – TREBISACCE 1-0

Il Gallico Catona batte di misura il Trebisacce e allunga sulle dirette avversarie della zona play out. La rete decisiva la mette a segno  Fulco nei minuti iniziali. Da annotare due legni per gli ospiti cosentini. 

CUTRO – SERSALE 1-0

Vittoria pesante anche per il Cutro sul Sersale. La partita dei crotonesi sembra partire in salita per l’espulsione al 20’ del primo tempo per l’espulsione di Liperoti ma il Sersale non riesce a sfruttare la superiorità numerica. Al 45’ del primo tempo l’arbitro non assegna il calcio di rigore per un fallo su Mittica. L’episodio surriscalda l’intervallo e la ripresa comincia quasi con un quarto d’ora di ritardo. Nel secondo tempo la rete decisiva di Muto.

CLASSIFICA

Corigliano 66; Reggiomediterranea 59; Olympic Rossanese 55; Cotronei 40; Bocale 39; Bovalinese 37; Paolana 36; Scalea 34; Trebisacce 31; Sersale e Soriano 29; Gallico Catona 28; Isola Capo Rizzuto 25; Cutro 23; Acri 18; Siderno 14. 

PROSSIMO TURNO

Acri – Bovalinese, Cotronei – Corigliano, Olympic Rossanese – Siderno, Paolana – Reggiomediterranea, Sersale – Isola C.R., Soriano – Gallico Catona, Trebisacce – Cutro, Bocale – Scalea.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com