Calcio

Poule Scudetto, la Vibonese segna 4 reti contro il Potenza

Vibonese - Potenza

VIBONESE – POTENZA 4-0

VIBONESE (4-4-2): Spataro (39′ st Yesli); Franchino Silvestri Altobello Tito (27′ st Lettieri); Arario (25′ st Vacca) Ba Obodo Sowe; Silvestro (15′ st Ciotti) Bubas (17′ st Dorato). In panchina: Mengoni, Buda, Di Santo, Raso. Allenatore: Orlandi

POTENZA (3-4-3): Mazzoleni; Ungaro Sicignano Russo (12′ st Schisciano); Briukhov Diop Guadalupi (12′ st Coccia) Vaccaro (9′ st Manno); Guaita (24′ st Lo Russo) França (31′ st Mistretta) Di Senso. In panchina: Di Franco, Esposito, Di Somma, Garofalo. Allenatore: Ragno

ARBITRO: Panozzo di Castelfranco Veneto

MARCATORI: 8′ pt Silvestro, 6′ st Bubas, 12′ st Tito, 21′ st Ciotti (V)

NOTE: spettatori 1400 circa. Ammoniti: Ciotti (V), França (P). Angoli: 2-3. Recupero: 0′ pt, 3′ st

VIBO VALENTIA – Continua a gioire la Vibonese che, dopo la promozione in Serie C, conquista la vittoria contro il Potenza. Scontro per la Poule Scudetto tra i lucani e Vibonese. Gli ospiti sono reduci dal primo incontro, pareggiato 1-1 contro il Rieti, la scorsa settimana.

Il Potenza deve rinunciare allo squalificato Panico e all’infortunato Berardi. Assenti anche Bertolo, Coppola, Pepe e Siclari. Per quanto riguarda la Vibonese, invece, non sono del match Allegretti, Da Dalt, Luise e Malberti (foto profilo Facebook ufficiale dei lucani). La formazione calabrese opta per un 4-4-2 mentre il Potenza si schiera con il 3-4-3.

Silvestro, Vibonese avanti

I ragazzi, allenati da Nevio Orlandi, dopo il successo in quel di Reggio contro il Troina, giungono al “Luigi Razza” consci della promozione in terza serie. La Vibonese, nonostante tutto, resta concentrata sul match e trova la rete sin da subito. Al minuto 8 Silvestro porta in vantaggio la propria formazione con un colpo preciso che non lascia scampo a Mazzoleni.

Il Potenza prova a reagire con Di Senso che cerca la conclusione dalla lunga distanza: Spataro para senza problemi. Al 26′ Bubas serve Arario il quale mette la sfera al centro per il compagno Sowe ma il centravanti non ci arriva per poco. Subito dopo la mezz’ora Arario lascia partire una conclusione degna di nota che, però, sbatte sulla traversa. Bubas, nell’immediato, si fionda sulla sfera spedendola in rete ma l’arbitro ferma tutto per sospetta posizione di fuorigioco.

Altre tre reti per i calabresi

Al minuto 6 della ripresa secondo sigillo di giornata con Bubas che davanti al portiere riesce a mettere la palla in rete. La terza marcatura di giornata giunge al 12 con un gesto balistico, degno di nota, del difensore rossoblù. Stop al limite e sinistro ad incrociare con conseguente realizzazione ad alto coefficiente di difficoltà: gioiscono i tifosi di casa.

Dopo 120 secondi poker di Ciotti dopo l’assist di Obodo. La Vibonese gestisce al meglio il risultato conquistando, di fatto, la prima vittoria del suo girone nel cammino relativo alla post-stagione conclusasi la scorsa settimana.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com