Altri Sport

Raffa, pari Rende. La Catanzarese sbanca Lecce

Rende

Città di Rende vs Fontespina 4-4 (55-44)

Nel massimo campionato dell’alto livello della Raffa si sblocca finalmente alla terza giornata anche la classifica della Città di Rende (Girone 2). I biancorossi, ancora orfani di Vincenzo De Rose (ne avrà per più di un mese) pareggiano 4-4 nello scontro diretto con Fontespina di Civitanova Marche e abbandonano così la casella degli zero punti. Un match che avrebbero anche potuto vincere.

I padroni di casa vanno sotto per tre set a uno nel primo turno (pesanti alcuni punti persi negli individuali), salvo poi suonare la carica nella ripresa e andare addirittura vicino alla vittoria. Buona l’intesa fra il nazionale U21  Gianfranco Bianco e Antonio Veloce nei set di coppia. Per i ragazzi allenati da Gianluca Cristiano si tratta di un punto che fa morale a cui occorre dare continuità nella delicatissima e avvincente trasferta di sabato 9 novembre a Treviso, in casa dei vice campioni d’Italia della Fashion Cattel, per poterncredere nella salvezza.

Tabellino:

TERNA: Mazzuca (sost. Veloce)-Bianco-Spadafora vs Macellari-Calvarese-Gattari 5-8; INDIVIDUALI: Veloce vs Gattari 4-8; Carbone vs Barbieri 7-8 e 8-3; COPPIE: Bianco-Veloce vs Macellari (2° set Calvarese)-Gattari 8-4 e 8-1; Mazzuca-Carbone vs Barbieri-M. Sabbatini 7-8 e 8-4

All. Città di Rende: Gianluca Cristiano (Dir.: A. Mondera)

All. Fontespina: Attilio Macellari

Direttore di gara: Emilio Segreti di Cosenza (arbitri: E. Gaudio – P. Nigro, CS)

 
   

Belfiore Santa Rosa (Le) vs Catanzarese 3-5 (50-45)

In Serie A2 (Girone 3) secondo risultato utile consecutivo e prima vittoria per la Catanzarese che sbanca il campo dei leccesi di Belfiore S. Rosa per 3-5.

Nel primo turno la formazione giallorossa vince il set di terna e si porta a casa anche due set di individuale. Nel secondo turno Perricelli e compagni pareggiano il computo dei set di coppia. In gran spolvero il duo De Giovanni – Zaffino, con il primo – il migliore di giornata -, che vince tutti i match in cui è stato impiegato (4 su 4). E ora guai a mollare: la squadra del presidente – tecnico Caliò riceverà in casa sabato 9 novembre la formazione di San Michele. Per bissare un successo che può permettere di costruire le basi della permanenza di categoria.

TABELLINO:

TERNA: De Vergori-Casilli-Grande vs Perricelli-De Giovanni S.-Zaffino 7-8; INDIVIDUALI: De Pasca vs Rotundo (2° set Piperis) 8-2 e 5-8; x vs De Giovanni 6-8; COPPIE: Casilli-Grande vs De Giovanni-Zaffino 5-8 e 3-8; De Pasca (sost. 2° set Vinciguerra)-De Vergori (sost. 2° set Giustini) vs Rotundo-Valentino 8-3 e 8-0;

All.: S. Rosa: Massimo Inguscio (Dir.: S. Greco)

All.: Filippo Caliò (Dir.: A. Germanò)

Direttore: Marcello Zacheo (arbitri: A. Bascià – A. Madaro)

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com