Altri Sport

San Paolo Cosenza ai play out di A2. Tre calabresi alle finali nazionali di Promozione

san paolo - cafaro

COSENZA – Di seguito i risultati delle formazioni calabresi nell’ultimo turno week end di Raffa.

SERIE A2 NAZIONALE: ULTIMA GIORNATA

San Paolo – Voden M.S. Cafaro 3-5 (43-50)

Alla San Paolo Cosenza servivano i tre punti nell’ultimo turno contro Cafaro per festeggiare la salvezza diretta e confermare un piazzamento d’onore nella Serie A2 di Raffa. Invece i calabresi perdono all’ultima giornata di campionato in casa contro Cafaro per 3-5. Una sconfitta figlia soprattutto di un primo tempo sottotono in cui i padroni di casa vincono solo il set individuale di Giannotta su Fattoruso 8-4, mentre Andrea Granata perde entrambi i set di individuale contro Ferrara. Nel secondo tempo fatali sono i ko della coppia Giannotta – Greco A. (sost. Capone) 3-8 e 2-8, mentre Granata si fa perdonare vincendo con Toteda i set di coppia 8-6 e 8-0 su Ferrara – Di Domenico.

Città di Rende all'ultima giornataLa San Paolo rimane al palo: 19 punti, sei vittorie, un pareggio e sette sconfitte! In un appassionante doppio confronto con Bellizzi di Salerno (andata in trasferta l’11 maggio, ritorno in casa il 25 maggio), si giocherà tutte le sue chance a disposizione per la permanenza di categoria attraverso i play out. 

Città di Cicciano – Città di Rende 4-4 (49-47)

Il Città di Rende chiude invece la Serie A2 con 35 punti, undici vittorie, una sola sconfitta e due pareggi, ultimo dei quali nel turno conclusivo, in casa di Cicciano (Na) per 4-4. Nel prima tempo, chiuso sul 2 pari, la squadra di Cristiano porta a casa due individuali (l’uno con capitan Parise, l’altro con Pierpaolo Tagliente). Confermato l’equilibrio di gioco nel secondo parziale: se Rende va sotto con i set di coppia persi da Parise – Oliva (battuti da Fasulo – De Falco 8-6 e 8-0), riacciuffa con determinazione il pareggio con i set vinti dal tandem Toteda – C. De Rose che battono Iovine – Foresta 8-4 8-4.


PLAYOFF INTERREGIONALI di PROMOZIONE

In Promozione la Calabria fa bottino pieno con la qualificazione di tutte e tre le formazioni a disposizione nelle fasi finali che si svolgeranno a Padova dal 10 al 12 maggio. Città di Cosenza

Calabresi concrete e determinate a cominciare dalla Prima Categoria dove la Catanzarese, dopo la sconfitta in Sicilia per 2-6, travolge in casa Olimpia Bagheria (Pa) per 8-0.

In Seconda Categoria brilla il Città di Cosenza (foto a lato) a cui, in virtù del 7-1 dell’andata, basta vincere 2-1 il ritorno in casa con Cavallino (Le) con le affermazioni nell’individuale di Adriano Broccolo e Domenico Granata.

Infine in Terza Categoria bene anche la Tomassi di Catanzaro che strapazza Ali Italia (Le) per 8-0 (all’andata era finita 2-6).

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com