Calcio

Reggina, è il giorno di Toscano

REGGIO CALABRIA – È arrivato il giorno della presentazione. Prima conferenza stampa per Mimmo Toscano da allenatore della Reggina. In un’estato in cui il calcio italiano è stato sconvolto dai cambi di panchina, con l’obiettivo di uscire dalla mediocrità, gli amaranto non fanno eccezione.

«Ritrovo tanta gente a cui sono rimasto legato. Rivivo emozioni che provavo da ragazzino, ritrovarmi su questa panchina mi rende felice. La lunghezza della trattativa? Ci sono situazioni facili e meno facili, e il secondo caso era il mio. Ringrazio i direttori e la società per avermi aspettato e per aver creduto in questa operazione. Dopo la stretta di mano sapevano che non avrei preso in considerazione altre proposte».

È stato davvero un ritorno agognato quello dell’ex tecnico del Cosenza; una scelta ambiziosa della società, a conferma della consistenza del progetto: «Ho passato delle notti avvolto nei pensieri. Ritornare in questa città e guidare la Reggina mi inorgoglisce. Il presidente Gallo mi trasmette motivazione e ambizione. Sarà un percorso duro, ripartiamo dal settimo posto. Dobbiamo essere bravi a scalare queste posizioni attraverso il lavoro. Bisogna invece avere le idee chiare. Le valutazioni tecniche dobbiamo ancora farle, sceglieremo prima gli uomini e poi i professionisti. Ci vogliono persone che hanno volontà di lasciare un segno a Reggio Calabria, indipendentemente da vittorie e sconfitte».

Il messaggio è chiaro, volto a unire la città sotto un’unica bandiera: «Dobbiamo ripartire da quel pubblico visto col Monopoli, e sta a noi confermarlo».

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com