Calcio

Rende di potenza contro il Racing Fondi. Nel finale espulso Lazzari

Rende

RENDE – RACING FONDI 3-0

RENDE (3-5-2): De Brasi 6; Sanzone 6 (1’ st Germinio 6) Cuomo 6 Pambianchi 6,5 (41’ st Porcaro sv); Godano 6,5 (17’ st Rossini 6) Gigliotti 6 Laaribi 6 Franco 6 (17’ st Boscaglia 6) Blaze 6; Ricciardo 6,5 (17’ st Actis Goretta 6,5) Ferreira 6,5. In panchina: Polverino, Boscaglia, Marchio, Piromallo, Coppola, Felleca, Vivacqua. Allenatore: Trocini 6,5

RACING FONDI (4-3-3): Elezaj 5,5; Galasso 5 Vastola 5 (26’ st Mastropietro 5,5) Ghinassi 5,5 Paparusso 5,5; Lazzari 5 De Martino 5,5 (20’ st Corticchia 5) Vasco 6 (41’ st Ricciardi sv); Nolè 5,5 (26’ st Ciotola 5) Corvia 5 Addessi 5,5 (20’ st Quaini 5). In panchina: Cojocaru, Pompei, Maldini, Quaini, Pezone, Mastropietro, Stikas, Mangraviti, Sakaj. Allenatore: Sanderra 5

ARBITRO: Di Cairano di Ariano Irpino 6

MARCATORI: 13’ pt Ricciardo, 22’ st Actis Goretta, 38’ st Ferreira (RE)

NOTE: spettatori 491, nessun tifoso ospite. Espulso al 45′ st Lazzari (RA) per gioco scorretto.Ammoniti: Cuomo, Pambianchi (RE), Vastola, De Martino, Addessi (RA). Angoli: 2-6. Recupero: 1‘ pt , 4‘ st

RENDE (CS) – Vince con un 3-0 il Rende davanti ai propri tifosi. Il Racing Fondi prova a rincorrere l’avversario ma la partita si incanala sui binari favorevoli alla compagine allenata da Trocini.

Padroni di casa, in campo con il consolidato 3-5-2, che tornano a giocare dopo il turno di riposo. Il Racing Fondi propone il 4-3-3 con il tridente formato da Addessi e Nolè ai lati e Corvia al centro.

Rende, Ricciardo approfitta di un errore della difesa

Al minuto 6 bella incursione, tutta in velocità, da parte del centravanti ospite Corvia: palla in mezzo ma la difesa respinge senza ulteriori problemi. Poco prima del quarto d’ora di gioco svarione della retroguardia e palla sui piedi di Ricciardo: il centravanti biancorosso è abile nel depositare in rete sul primo palo.

Occasione per il Racing Fondi al minuto 25. Imbucata vincente di Nolè verso il compagno Corvia che, però, trova davanti a sé il portiere avversario abile nel chiudere lo specchio. Il Rende cerca di costruire sfruttando i lati del rettangolo di gioco mentre i laziali provano le incursioni con un prolungato possesso della sfera. Il Fondi rischia l’1-1 con un bel tiro dalla destra dall’alto coefficiente di difficoltà. Ancora una volta pericolo per De Brasi con un rasoterra di Corvia fuori di poco.

Actis Goretta e Ferreira piegano il Racing Fondi

Alla ripresa subito un cambio per il Rende: esce Sanzone ed entra Germinio. La squadra ospite cerca di riprendere le sorti dell’incontro ma il tiro di De Martino termina nelle braccia del portiere Elezaj. Girandola di cambi da ambo le parti: da un lato entrano Rossini, Boscaglia e e Goretta (sostituendo Godano, Franco e Rossini). Dall’altro, invece, spazio a Corticchia e Quaini al posto di De Martino e Addessi.

Al minuto 22 il nuovo entrato Actis Goretta fa il 2-0 spedendo la palla sotto le gambe del portiere avversario. Pericoloso ancora il Rende con un tiro di Rossini sul quale Elejaz si oppone. Reazione del Fondi con un tiro potente di Vasco: De Brasi respinge di pugno. Il Rende non molla e al 38’ chiude i conti con la rete di Ferriera. Subito dopo Gigliotti cerca di piazzare con il piatto ma Elejaz copre bene il primo palo. Nel finale da segnalare l’espulsione di Lazzari per gioco scorretto ai danni di un avversario.

Alessandro Artuso

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top