Calcio

Stavolta decide Rossini, il Rende sbanca Monopoli

Monopoli – Rende 0-1

MONOPOLI (3-4-3): Pissardo 6.5; Bei 5.5 (15’ st Mercadante 5.5) De Franco 5.5 Rota 5.5; Fabris 5.5 Paolucci 5.5 (29’ st Maimone 5) Zampa 5.5 Donnarumma 6; Mangni 6 (22’ st Mendicino 5) De Angelis 5.5 (15’ st Gerardi 6) Berardi 5.5 (15’ st Mavretic 6). A disp. Saloni, Gatti, Scoppa, Pierfederici, Sounas c, Montinaro, Ferrara. All. Ferrari 6 (Scienza squalificato)

RENDE (3-4-3): Savelloni 6.5; Germinio 6.5 Minelli 7 Sabato 6.5; Godano 5.5 (1’ st Viteritti 6) Franco 6.5 (45’ st Cipolla sv) Awua 6.5 Blaze 6; Rossini 7 Actis Goretta sv (34’ pt Vivacqua 6.5) Gigliotti 6.5 (27’ st Giannotti 6). A disp. Palermo, Borsellini, Maddaloni, Sanzone, Di Giorno, Achik, Laaribi, Calvanese. All: Modesto 7

ARBITRO: Feliciani di Teramo 6

Guardalinee: Vitale e Ricciardi

MARCATORI: 12’ st Rossini (R)

AMMONITI: Franco, Minelli e Germinio (R), Rota (M)

NOTE: Spettatori 1000 circa. Angoli 5-4 per il Monopoli. Recuperi 4’pt e 4’ st

Primo tempo non facile, poi cresce la squadra di Modesto

Se la prima poteva essere la rondine che non fa primavera e il derby con il Catanzaro una dolce conferma, c’è di più in questo terzo centro su tre partite disputate. A Monopoli è la vittoria del carattere e della determinazione, del nuovo – e vecchio insieme – Rende. Anche contro i pugliesi si è vista in campo una squadra compatta e quadrata, sempre competitiva nei duelli, come vuole il suo allenatore.

I padroni di casa non sono però avversario semplice. La squadra di Ferrari prova a mettere in difficoltà nella prima parte di gara gli ospiti che si vedono poco dalle parti di Pissardo. La prima chiara occasione da rete è così dei locali: al 21′ Donnarumma da punizione stampa la palla sulla traversa. Poi il primo tempo scorre via veloce ma l’infotunio accorso al 34′ ad Actis Goretta desta preoccupazione per il Rende che è costretta a sostituire il suo capitano.

Decide Rossini

La ripresa si apre con il Monopoli in avanti ma Sabato è bravo a metterci una pezza su Mangni. Il Rende si fa coraggio e al minuto 12 ecco la giocata vincente per il vantaggio biancorosso. Gran ripartenza di Franco e compagni e assist di Gigliotti per Rossini che deposita in rete. Il Monopoli prova a reagire con Mavretic che poco dopo sfiora la traversa. Al 36′ ancora Rende vicino al raddoppio con Franco trova la traversa dopo la deviazione decisiva di Pissardo. Il finale di gara è di stampo calabrese con Rossini ancora pericoloso dal limite con un tiro al volo e Donnarumma che salva su Giannotti. 

Il Rende saluta il “Veneziani” con il massimo bottino e a punteggio pieno. Sabato ospita, fino a prova contraria, il Catania per centrare il poker!

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com