Altri Sport

Trasferta cosentina domani per Vibo volley tra sport e solidarietà

Nella foto, un'immagine dell'incontro avvenuto lo scorso anno  all'Istituto Comprensivo di Rogliano

COSENZA – Giornata intensa domani, mercoledi 3 dicembre, per la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia in terra cosentina. I giallorossi domattina faranno visita all’Istituto Comprensivo di Rogliano (CS). Squadra e staff dirigenziale e tecnico parteciperanno ad un incontro educativo con gli studenti della cittadina della Valle del Savuto. Nel pomeriggio, inoltre, sport e solidarietà cammineranno a braccetto. Alle ore 18, infatti, al Pala Ferraro di Cosenza, la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia e il Gruppo Vena Cosenza si alleneranno insieme a sostegno dell’Atc, Associazione Tumori Calabria.

Nella foto, un'immagine dell'incontro avvenuto lo scorso anno all'Istituto Comprensivo di Rogliano

Non sarà un classico mercoledì di allenamento per la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia. I giallorossi, infatti, domani saranno protagonisti di un tour che li vedrà dapprima impegnati aRogliano, piccolo centro della provincia di Cosenza situato nella Valle del Savuto. Forni e compagni, così come peraltro è accaduto lo scorso anno, faranno visita all’Istituto Comprensivo della cittadina della provincia cosentina. Ad accogliere i giocatori e lo staff dirigenziale e tecnico, molteplici autorità istituzionali e del mondo dello sport. Tra questi, anche il docente referente di scienze motorie e sportive, Prof. Leonildo Russo. Terminato l’incontro di Rogliano, la squadra si sposterà poco più a Nord nel capoluogo di provincia di Cosenza. Nel pomeriggio, alle ore 18 al Pala Ferraro della città bruzia, è in programma un allenamento congiunto contro la compagine del Gruppo Vena Cosenza. Un’occasione proficua per coach Fefè De Giorgi dopo il ko contro Sora per testare le condizioni della squadra e, inoltre, la possibilità di disputare un allenamento di beneficenza insieme agli amici di Cosenza in un’iniziativa che abbraccia lo sport e la solidarietà a sostegno dell’Atc (Associazione Tumori Calabria).

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top