Calcio

Il Catania vince nel finale: beffa per la Vibonese a pochi minuti dalla fine

Catania - Vibonese

CATANIA – La Vibonese perde nei minuti finali contro il Catania allo stadio “Massimino”. Un match ben giocato da parte di entrambe le formazioni, con gli ospiti che hanno rischiato più volte di passare in vantaggio durante il primo tempo (foto sito ufficiale rossoblù). 

Catania in gol, pari della Vibonese

La gara parte subito con il piede giusto per gli etnei. Al minuto 3 Curcio porta in vantaggio il Catania su calcio di rigore dopo il fallo subito in area da Di Molfetta. Al 23’ di gioco Emmausso ha la meglio  sulla trappola del fuorigioco e per poco beffa Martinez al volo: palla fuori. I rossoblù crescono al 36’ e raggiungono il pari con un’azione personale di Emmausso

 

Mazzarani a segno

Durante la ripresa gioia strozzata al minuto 18 per Biondi che segna ma l’arbitro ferma tutto per presunta posizione di fuorigioco. Mister Lucarelli vuol vincere la gara e cambia numerosi interpreti in campo. Al 42’ Salandria ha l’occasione del vantaggio ma il diagonale termina fuori. Dopo 60 secondi gioia del pubblico di casa per Mazzarani che batte Greco dopo il passaggio filtrante di Pinto. 

I prossimi avversari

Impegno sabato 7 marzo alle ore 20,45 per la Vibonese contro la Paganese. Il Catania, invece, giocherà domenica 8 marzo a Bisceglie: fischio d’inizio fissato alle ore 15. 

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com