Altri Sport

VOLLEY A2/F: La Golem Palmi sogna l’impresa per due set ma Monza chiude al quinto

PALMI (RC) – Golem Palmi – Saugella Monza è stata una partita che non ha deluso le aspettative della vigilia. Alla vigilia del match le calabresi si presentano forti di tre vittorie consecutive, le ospiti, invece, dopo aver infilato quattro vittorie di seguito.

Mattatrici della serata Ramona Aricò e Valentina Zago (top scorer dell’incontro), che si sono date battaglie a suon di schiacciate dalle parti opposte della rete. La Golem ha sognato il grande colpo nella prima parte di gara. Dopo essere andata avanti di due set a zero, ha subito il ritorno di Monza che ha cominciato a macinare pallavolo da grande squadra mettendo a segno una grande rimonta. Brave le ragazze di coach Davide Dalmati a non darsi mai per vinte e a restare sempre in partita anche nei momenti più difficili. La Golem, da par suo, ha dimostrato di potersela giocare con tutte le squadre del campionato, ed anche questa sconfitta, che lascia un pizzico di delusione per come maturata, servirà alle ragazze della compagine calabrese ad acquisire ancora maggiore esperienza per il futuro.PALMI - Attacco Aricò

Primo set sul filo dell’equilibrio fino al 5/5 pari spezzato poi con veemenza dal braccio armato della Aricò che porta in avanti le sue. La Golem guadagna un break di sei punti (16/10) utile a conservare un margine di sicurezza fino alla fine del set che si chiude con la Petkova 25/20. Il secondo set si apre sulla falsa riga del primo con il parziale che vede le due squadre appaiate sempre sul 5/5. Il break è delle ospiti che trascinate dalla Zago si portano sul 5/7. La reazione della Golem è immediata e l’equilibrio torna a regnare sovrano sino al 23/23. Questa volta è un muro della Guidi a portare la Golem sul 2-0 grazie al 25/23 finale. Da qui comincia un’altra partita con la superba rimonta della Saugella Monza trascinata dalla solita Zago e dalle giocate e battute della Dekany (11 punti), della Bezarevic e Devetag (entrambe a 15 punti). Il terzo parziale è quasi senza storia e le ospiti lo chiudono 14/25. Nel quarto set la Golem regge meglio l’impatto con la voglia di rivalsa della Saugella, la Zago è però imprendibile e il parziale si chiude 18/25. Emozioni alterne al tie break che alla fine vede sorridere per 12/15 la Saugella Monza che chiude 2 set a 3. La Golem, oltre alla trascinatrice Aricò (22 punti),  porta in doppia cifra diverse giocatrici: dalla Tomaselli che ne fa 13, passando per le centrali Petkova e Guidi entrambe a 11, fino alla Rueda che ne mette a referto 10.

«Non possiamo rimproverarci niente – il commento a fine partita di coach Giorgio Draganov -. Resta un pizzico di amarezza ma è comunque un buon punto per noi che ce la siamo giocata alla grande contro una corazzata come Monza che è costruita per altri obiettivi».

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com