Altri Sport

VOLLEY A2/M: Dolce sconfitta pasquale per Callipo. I giallorossi chiudono primi la Regular Season

GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA – TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA 3-2 (23-25, 25-19, 23-25, 25-23, 16-14)

GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA: Fabroni 5, Mariano 4, Festi 4, Santucci (L), Bacca 13, Rosso 10, Hoogendoorn 21, Buzzelli 4, Giglioli 12, Marrazzo, Mauti, Sperandio 12. Non entrati: Lucarelli. Allenatore: Soli
TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA: Pinelli 2, Korniienko 4, Marra (L), Casoli 6, Michalovic 22, Forni 4, Vedovotto 12, Maccarone 2, Corrado 2, Silva De Araujo 2, Presta 11. Non entrati: Ferraro, Torchia. Allenatore: Mastrangelo
ARBITRI: Turtù e Feriozzi
NOTE: durata set: 26’, 23’, 26’, 24’, 17’. Tot. 116’. Globo Banca Popolare del Frusinate Sora: bs 25, ace 5, ric. pos. 63%, ric. perf. 40%, att. 62%, muri 6. Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: bs 18, ace 3, ric. pos. 54%, ric. perf. 28%, att. 51%, muri 5.

La Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia centra l’obiettivo e mantiene il primo posto in classifica al termine della Regular Season. Un primato che alcuni potrebbero definire platonico poiché non da il pass diretto per la promozione in Superlega, ma che corona una stagione finora fatta di sacrifici e di grande abnegazione da parte della società, dello staff tecnico e degli atleti giallorossi. Un lavoro di squadra che ha portato al raggiungimento di un risultato importante. A Sora, contro la vicecapolista Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, bastava un punto e alla fine così e’ stato nell’ennesima sfida terminata al quinto set tra le due compagini in questa stagione. I ragazzi di coach Mastrangelo escono sconfitti dal PalaGlobo “Luca Polsinelli”, ma con il sorriso sulle labbra per aver raggiunto, al termine del terzo set, il punto decisivo ai fini della conquista del primo posto in classifica. Sora ha poi rimontato conquistando la partita e la ventunesima vittoria in campionato. Per i giallorossi buona prestazione di Michalovic che ha chiuso il match con 22 punti realizzati e il 50% in attacco. Ottimo anche il match di Presta (11 punti, il 67% in attacco e tre muri). Nel quinto set spazio a molte “riserve” con i vari Korniienko (100% in attacco), Maccarone, Corrado e Silva De Araujo in campo al posto dei titolari. A Sora non sono bastati le ottime prestazioni dei vari Bacca (13 punti con l’80% in attacco) e di uno scatenato Hoogendoorn (21 punti con il 72% in attacco). Domenica prossima, 3 aprile, partono i quarti di finale play-off con la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia che affronterà nella serie la Cassa Rurale Cantù giunta ottava.

Questo il quadro completo dei quarti:
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia (1°) – Cassa Rurale Cantù (8°)
Globo Banca Popolare del Frusinate Sora (2°) – Potenza Picena (7°)
Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania (3°) – Emma Villas Siena (6°)
Globo Scarabeo Civita Castellana (4°) – Conad Reggio Emilia (5°)

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com