8@31

L’assessore Salerno esprime sdegno per gli atti vandalici messi in atto contro la sede dell’assessorato.

 

CATANZARO – L’assessore regionale al lavoro Nazzareno Salerno esprime il suo sdegno nel condannare gli atti vandalici “posti in essere in maniera vile e dall’obiettivo non meglio definito” nella sede dell’assessorato. Inoltre afferma Salerno: ” E’ assolutamente inaccettabile che soggetti non ancora identificati si possano permettere di sfondare le finestre degli uffici, fra cui quelli del direttore generale e della sua segreteria, e di invadere gli spazi antistanti la sede del Dipartimento con rottami, materiali di scarto e rifiuti di ogni genere.Tali abusi non possono essere accettati dalle Istituzioni, che hanno il diritto-dovere di operare attraverso le opportune vie per fare valere il necessario rispetto che si deve a chi lavora nell’interesse collettivo”. Dichiara infine l’assessore Salerno che certamente vi sono individui che credono di agire irresponsabilmente  e con l’uso di qualsivoglia  forma di violenza restando impuniti, dovranno ricredersi ed essere sottoposti ai necessari esercizi di rieducazione previsti dalla legge.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com