8@31

Reggio Calabria, comitato per la ristrutturazione di piazza S. Agostino

REGGIO CALABRIA – Si terrà domenica 9 marzo alle ore 19 un’assemblea pubblica ,promossa dal Comitato piazza S. AGOSTINO di Reggio,con abitanti e giovani frequentatori-da anni attivo dapprima per la ristrutturazione e quindi perla manutenzione e valorizzazione della stessa per intensificare l’iniziativa e sollecitare ulteriormente le istituzioni preposte sui temi della manutenzione e del riuso sociale dello stesso luogo.
Come è noto ,anche per le condizione di oggettivo dissesto finanziario delle casse comunali,spesso la piazza  frequentata quotidianamente da abitanti del quartiere ma anche da immigrati di tutte le età-viene abbandonata a sè stessa senza le necessarie operazioni di gestione dello spazio:innanzitutto la pulizia,ma anche l’illuminazione e il mantenimento delle condizioni di convivenza e condivisione sociale e civile di uno spazio pubblico,importante e centrale per la città,quale quello in questione.Qualche tempo fa il Comitato ha dovuto ripetutamente denunciare le condizioni di oscurità in cui veniva lasciata la piazza stessa,che favoriva l’afflusso di persone ubriache o semplicemente alterate ,specie nelle ore serali,con gravi disagi per i cittadini del quartiere e i frequentatori:la denuncia ha comportato una sia pure parziale rimessa in funzione di alcuni punti luce e maggiore attenzione all’igiene e alla verifica delle condizioni di vivibilità.
Adesso con l’assemblea che i terrà Domenica 9 marzo alle 19 ,nei locali del salone parrocchiale adiacente alla Chiesa di S.Agostino e contiguo alla piazza, si intende rilanciare un’azione sistematica di presenza e attenzione ai problemi del recupero e della valorizzazione del luogo,autentico “cuore” non solo del quartiere omonimo.
E’ significativo -e da salutare con soddisfazione- che questa volta l’iniziativa sia stata assunta soprattutto dai giovani che si incontrano e fin da piccoli hanno “vissuto” la piazza come un cortile collettivo.Vuol dire che la sensibilità e l’attenzione -oltre che l’affetto- per uno spazio sentito dagli abitanti come bene,allo stesso tempo, proprio e comune ,si trasmette da una generazione all’altra. Appuntamento a domenica sera alle 7 a S. Agostino.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com