8@30 in piazza

Imprese agroalimentare e pesca contro aumento pressione fiscale

“Esprimiamo tutta la nostra contrarierà verso l’ennesimo tentativo di reperire risorse aumentando la pressione fiscale in capo alle cooperative agricole e della pesca”. Questa la dura reazione con cui i settori dell’agroalimentare e della pesca di Alleanza delle Cooperative Italiane commentano i contenuti di alcuni emendamenti presentati su iniziativa di deputati del Pd e di Scelta Civica al Decreto legge competitività e giustizia sociale attualmente in fase di conversione al Senato. In particolare preoccupano i tentativi di eliminazione dell’attuale regime Irap previsto per le cooperative agricole e di pesca artigianale nonché del regime speciale Iva per i produttori agricoli. “Non è colpendo le imprese produttive che si creano nuovi posti di lavoro e risanano i conti dello Stato – ribadiscono i settori pesca e agroalimentare dell’Alleanza delle cooperative – è inopportuna e poco lungimirante la scelta di penalizzare settori primari, caratterizzati da una bassa redditività e forme di impresa che non delocalizzano e che distribuiscono la ricchezza prodotta nel territorio in cui operano stabilmente”.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com