Attualità

Cosenza, nuova gara per le luminarie. Risponde una ditta dell’Irpinia

COSENZA – Torneranno presto ad accendersi le luminarie natalizie a Cosenza. Dopo la prima gara andata deserta, gli uffici di Palazzo dei Bruzi hanno espletato una nuova procedura negoziata, rimodulando il bando ed invitando a partecipare il più alto numero possibile di aziende specializzate in questo tipo di allestimenti. La pec è stata inviata la mattina del 30 novembre. Le ditte hanno avuto poche ore di tempo per aderire, ma alla fine una avrebbe risposto dalla provincia di Avellino. La nuova determina però non prevedeva luminarie artistiche, ma decorazioni classiche, si ritornerà dunque, gioco-forza, all’antico. In breve tempo adesso sarà necessario procedere con gli adempimenti burocratici, così da consentire all’azienda vincitrice di procedere con i lavori. La richiesta questa volta è stata di fornitura-noleggio, con trasporto a destinazione e montaggio a carico dell’amministrazione. L’importo è pari a 200 mila euro. Previsti 80 elementi per Corso Mazzini, 300 per Piazza Bilotti e poi luminarie da collocare in Via Arabia, Via Alimena, l’ingresso dell’autostrada, Corso Telesio. Commissionata anche una sfera da collocare in una piazza e una statua luminosa da montare su Corso Mazzini.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com