Attualità

Un premio in memoria di Carlo Nardi alla VI Edizione del Premio Capo Suvero

Salvatore Nardi
GIZZERIA (CZ) – Lo scorso 13 settembre, nella suggestiva cornice della Torre dei Cavalieri di Gizzeria, si è svolta la VI Edizione del Premio Capo Suvero, ideato e promosso dalla Presidente della Proloco Locale Giuseppina Fragale.

Un premio diventato un emblema della nostra regione, «così come quella torre che resiste al tempo e inorgoglisce gli animi, come i tanti calabresi che vogliono e scrivono pagine diverse di questa terra».

Madrina della serata, condotta dalla giornalista e communication manager Fabrizia Arcuri, l’on. Angela Napoli.
 

Fra i premiati anche Nicola Gratteri

Con il premio Capo Suvero la Proloco vuole «riconoscere il merito ai tanti calabresi che si contraddistinguono nei diversi campi come eccellenza e che con le loro azioni rappresentano la Calabria più bella, quella che è prima espressione morale e poi geografica». Tra le personalità premiate il Procuratore Capo della Repubblica di Catanzaro, Nicola Gratteri.

Riconoscimento alla memoria di Carlo Nardi

Fra i presenti anche Salvatore Nardi a cui è stato consegnato il Premio Capo Suvero in memoria del padre Carlo Nardi, quale esempio di solidarietà e giustizia sociale, dalla Presidente del Consiglio Comunale di Mendicino, Dott.ssa Nathalie Crea, appositamente intervenuta in rappresentanza del paese natale di Carlo Nardi.
 
Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com