Attualità

Vaccini, la Calabria ha utilizzato la metà delle dosi ricevute

vaccino

CATANZARO – Nel giorno in cui la Pfizer ha fatto sapere che ci sarà una riduzione nelle forniture delle prossime settimane, che interesseranno anche la Calabria, la nostra regione ha “finalmente” utilizzato almeno il 50,1% delle dosi di vaccino al momento a disposizione (39.280), pur rimanendo ultima nella classifica delle regioni guidata dalla Campania per percentuale di somministrazioni (100,9%) e dalla Lombardia per somministrazioni totali (177.282). In Calabria, invece, risultano inoculate 19.685 dosi di vaccino.

Ancora troppo pochi i vaccini nelle Rsa

Delle dosi finora utilizzate 17.002 sono state usate per vaccinare gli operatori sanitari e sociosanitari, 2.551 per il personale non sanitario e ancora – solo – 132 dosi sono andate ai primi “fortunati” ospiti delle residenze sanitarie assistite (Rsa). 

I dati sono al report del Ministero della salute delle 12.59 del 17 gennaio. 

Si è chiusa un’altra giornata di vaccinazioni con l’Italia che raggiunge l’importante quota di 1.123.021 dosi di vaccino somministrate (il 79.7% di 1.408.875 disponibili).

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com